Nuova Chevrolet Camaro si scopre pian piano attraverso nuovi teaser [FOTO]

La presentazione è in programma il 16 maggio

Chevrolet Camaro 2016 - La sesta generazione della Camaro s'avvicina al giorno del debutto in pubblico e nel frattempo ci offre un assaggio sul nuovo look. Attraverso un paio di nuovi teaser Chevrolet ci mostra la silhouette e un dettaglio della fascia frontale della nuova coupé sportiva statunitense.

Chevrolet scopre sempre più carte in tavola per quanto riguarda il look della nuova Camaro. Le nuove anticipazioni arrivano attraverso un paio di nuovi teaser che ci mostrano una porzione della fascia anteriore della vettura e la metà superiore della silhouette del profilo laterale. La sagoma ci mostra un corpo auto slanciato e filante che si presenterà quasi certamente con una serie di importanti miglioramenti aerodinamici.

Il design atteso è fatto di linee sportive e forme scolpite, con alcune modifiche apportate prevalentemente a muso e coda della Camaro. La sesta generazione dell’apprezzata vettura di Chevrolet dovrebbe montare la piattaforma Alpha, già utilizzata sulle Cadillac ATS e CTS, che garantirebbe alla vettura del marchio americano di alleggerirsi e perdere quasi un centinaio di chilogrammi nel peso.

Relativamente alle motorizzazioni i rumors parlano della possibilità che la gamma propulsori della nuova Camaro possa offrire un nuovo motore entry-level a quattro cilindri da 2.0 litri con 270 CV, che si affiancherebbe alle versioni più potenti, ovvero unità V6 e V8 che renderebbero ancora più esaltanti le capacità sportive della coupé statunitense.

Notizie ufficiali sulla nuova Chevrolet Camaro sono attese a giorni con la presentazione fissata per il 16 maggio nel corso di un evento speciale che si terrà a Belle Isle Park, a Detroit.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati