Parco Valentino 2018: sempre emozioni all’aperto, anche quelle da grande schermo [FOTO]

Tra le novità una mostra dedicata ai prototipi e un cinema serale

Parco Valentino 2018 – L'evento torinese prenderà di nuovo vita dal 6 al 10 giungo del prossimo anno. Il Presidente di Parco Valentino, Andrea Levy, ha sottolineato in vista del nuovo evento: “Gli appassionati vedranno, accanto alle novità di prodotto, vetture speciali che non si sono mai viste riunite nella stessa location.”
Parco Valentino 2018: sempre emozioni all’aperto, anche quelle da grande schermo [FOTO]

L’accesso resta gratuito, con la possibilità di accedere all’esposizione dalle 10 a mezzanotte. Assieme alla manifestazione è prevista una mostra dedicata a prototipi e vetture speciali, in più la grandiosa cornice di piazza Castello sarà sede di un ampio cinema all’aperto serale, dedicato alla proiezione di “uno spettacolare film che racconterà la storia dell’industria automobilistica.” La prossima edizione di Parco Valentino International Auto Show, in programma dal 6 al 10 giugno 2018, si preannuncia carica di iniziative e amore per l’automobile. Passione intrinsecamente legata alla stessa città di Torino.

Andrea Levy, presidente di Parco Valentino, nell’annunciare la manifestazione richiama proprio questo legame tra gli amanti dell’auto e le realizzazioni delle varie case, attraverso non solo le novità più recenti, ma anche iconici esempi che arricchiscono l’appuntamento piemontese. La mostra che andrà ad affiancare i vari stand dedicati alle case, il cui layout è stato confermato, è solo un ulteriore elemento che rafforza il prestigio sempre più rilevante acquisito dalla manifestazione. La mostra è focalizzata su “prototipi, one-off e vetture speciali”, allestita a Torino Esposizioni e sormontata dalle iconiche volte firmate dall’ingegner Pier Luigi Nervi. Qui gli spettatori potranno ammirare alcuni dei più rappresentativi esemplari della storia dell’auto e, considerando che nell’organizzazione spiccano nomi come Aldo Brovarone, Leonardo Fioravanti, Fabrizio Giugiaro, Filippo Perini e Paolo Pininfarina, assieme ad altri noti designer del Comitato d’Onore, le premesse sono interessantissime.

La formula del Parco Valentino International Auto Show resta nel complesso la stessa, arricchita da manifestazioni di ogni genere, “meeting di supercar e auto classiche” nelle piazze della città, ampliando la portata dell’evento anche al di fuori del Parco, così come sarà di uovo focalizzata l’attenzione sul versante più eco-compatibile. Un particolare sguardo alle vetture elettriche e plug-in, grazie a nuovi approfondimenti in materia e all’opportunità di testare i modelli già commercializzati. Oltre a tutto questo, come accennato, Palazzo Reale in tutta la sua lunghezza (ben 110 metri), ogni sera della manifestazione alle ore 22, 23 e 24 farà da sfondo per la proiezione di “uno spettacolare film che racconterà la storia dell’industria automobilistica”, riferito a personaggi, aneddoti ed evoluzione dei marchi in attività.

Tra gli aspetti interessanti, un “biglietto elettronico gratuito” che potrà essere scaricato dagli utenti e che fornirà indicazioni sulle loro preferenze. Uno strumento utile al visitatore di Parco Valentino per proporre “suggerimenti, preferenze e indicazioni” ai diversi marchi presenti. Immancabile anche l’appuntamento del Gran Premio Parco Valentino, in programma il 10 giugno. Durante la giornata domenicale è prevista la classica “passerella” caratterizzata da tanti mirabili esempi della “creatività automobilistica italiana”. La partenza è prevista da piazza Castello, proseguendo poi per vie del centro di Torino, le colline vicino Superga sino alla Reggia di Venaria, esclusiva sede anche del primo Concorso d’Eleganza del Gran Premio.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati