Rolls-Royce con interni in pelle di coccodrillo di una specie protetta sequestrata a Livorno

L'auto, proveniente dalla Russia, destinata a una società di Roma

Rolls-Royce con interni in pelle di coccodrillo di una specie protetta sequestrata a Livorno

I funzionari delle Dogane e della componente Cites della Guardia di Finanza hanno sequestrato al porto di Livorno una Rolls-Royce che negli interni presenta una serie di particolari rivestimenti in pelle di coccodrillo. L’auto di lusso era in importazione, proveniva dalla Russia ed era destinata ad una società di Roma.

Pelle di una specie di coccodrillo per la quale serve autorizzazione per la commercializzazione

Nel corso dei consueti controlli di routine, è emerso che gli inediti inserti in pelle di coccodrillo, presenti sui rivestimenti di sedili, braccioli, portiere interne e volante, della Rolls-Royce appartengono alla specie protetta “Crocodylia spp”, che è inserita nelle lista delle Convenzione internazionale di Washington che tutela e protegge delle specie per le quali è vietata ogni forma di commercializzazione senza le relative autorizzazioni specifiche. 

Auto sequestrata e importatore denunciato

Accertata l’appartenenza alla specie protetta delle parti in pelle di coccodrillo presenti sulla tappezzeria dell’auto, l’importatore è stato denunciato mentre la Rolls-Royce è stata sottoposta a sequestro aspettando ciò che deciderà l’autorità giudiziaria in merito alla possibilità di procedere all’asportazione degli inserti in pelle incriminati. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati