Rolls-Royce è pronta ad offrire la pelle vegana, ma fino ad ora nessun cliente l’ha chiesta

I facoltosi clienti della casa britannica per ora non hanno chiesto la pelle vegana

Rolls-Royce è pronta ad offrire la pelle vegana, ma fino ad ora nessun cliente l’ha chiesta

Negli ultimi mesi abbiamo visto diverse case automobilistiche produrre le loro auto utilizzando materiali sostenibili come sedili realizzati con plastica riciclata. Addirittura, altri brand hanno eliminato completamente la pelle, come Volvo e Mini.

Anche Rolls-Royce ha affermato di essere pronta ad accogliere la richiesta di un eventuale cliente che vuole avere soltanto rivestimenti in pelle vegana all’interno della sua vettura, secondo il CEO Torsten Müller-Ötvös.

Nel corso di un’intervista ad Autocar, il dirigente ha dichiarato che fino ad ora nessun cliente ha chiesto al brand di costruire una vettura con interni del genere. Müller-Ötvös ha anche aggiunto che la sostenibilità è un tema molto importante per la casa automobilistica britannica, anche se non dovrebbe compromettere il lusso tipico del brand.

La pelle è ancora molto ricercata

La pelle è infatti un materiale ricercato e di lusso e questo è proprio il motivo per cui Rolls-Royce lo utilizza nelle sue vetture. Fino ad ora, le poche case automobilistiche hanno sfruttato un materiale sostenibile con l’aspetto e la sensazione tipici della pelle per replicarla.

Mini, che fa parte del Gruppo BMW assieme a Rolls-Royce e BMW, probabilmente utilizzerà la pelle vegana, simile a quella che Tesla usa nelle sue auto elettriche mentre Volvo propone già un materiale proprietario con il nome di Nordico ottenuto da fonti riciclate.

Sicuramente, in futuro la casa automobilistica britannica userà la pelle vegana per per gli interni delle sue auto, ma spetterà sempre ai clienti decidere. Nuovi materiali probabilmente inizieranno ad essere utilizzati nei veicoli man mano che le case automobilistiche scoprono nuove soluzioni per costruirli in modo sostenibile e rispettando l’ambiente.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati