Stellantis e Brebemi: al via ‘Arena del futuro’

Il circuito di 1 km sulla A35 è diventato realtà

Stellantis e Brebemi: al via ‘Arena del futuro’

Arena Del Futuro‘ oggi è diventata realtà. Il gruppo Stellantis e Brebemi hanno inaugurato un circuito lungo 1.035 metri in un area dell’autostrada A35.  Ciò è avvenuto in occasione della fase 3 dei test del sistema “DWPT” (Dynamic Wireless Power Transfer). Grazie al DWPT, i veicoli elettrici possono essere ricaricati “wireless” viaggiando su binari cablati grazie a un sistema di loop posti sotto l’asfalto. 

Stellantis e Brebemi: al via “Arena del Futuro” sulla A35

“Arena Del futuro” è alimentata da una potenza elettrica di 1 MW (megawatt). Perché questa tecnologia funzioni, i veicoli che percorrono questa strada di nuova generazione devono essere dotati di un apposito “ricevitore” che trasferisca l’energia, proveniente dall’infrastruttura stradale, alla batteria.

Inoltre questa tecnologia inaugurata da Stellantis garantirà la massima sicurezza stradale consentendo un dialogo costante tra le autostrade e i veicoli che vi circolano. Questo grazie all’avanzata connettività basata su tecnologie IOT (Internet of Things).

Ovviamente si tratta di un’idea molto interessante. Ricaricare durante la guida permetterebbe di fare a meno della ricarica su un terminale fisso, o di distanziarlo notevolmente.

Anche Time ha elogiato “Arena del futuro”

Inoltre questo permetterebbe anche di ridurre le dimensioni delle batterie, poiché queste ultime si caricano continuamente, non c’è bisogno di portare grandi capacità per andare lontano. Ciò consente di risparmiare peso, quindi efficienza, ma renderebbe anche i veicoli elettrici meno costosi. Insomma si tratta di un qualcosa che potrebbe dare un grosso contributo allo sviluppo e alla diffusione delle auto elettriche a livello globale.

Che questa idea sia innovativa lo ha certificato anche la famosa rivista Time che di recente ha inserito “Arena del Futuro” nella lista delle 100 invenzioni più importanti del 2021. Vedremo in proposito quali altre novità arriveranno nei prossimi mesi dal gruppo Stellantis e Brebemi.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati