Suzuki Challenge 2024: Bordonaro fa il bis e vola in classifica

Vittoria anche al Colline Metallifere, è a +30 nella generale

Alfio Bordonaro fa il bis e scappa nella classifica del Suzuki Challenge 2024. Il pilota catanese, dopo la gara d’esordio, ha vinto anche il 2° Baja Colline Metallifere, allungando così nel monomarca della casa giapponese. Il prossimo appuntamento è previsto tra circa un mese: il 4-7 luglio in Friuli all’Italian Baja.

La gara

Il pilota catanese al volante del Suzuki Grand Vitara di Gruppo T1 condiviso con Stefano Lovisa, secondo assoluto nella classifica finale riservata al tricolore alle spalle di Andrea Schiumarini, ha preceduto l’altro equipaggio su Grand Vitara composto da Emilio Ferroni e Daniele Fiorini, saliti al secondo posto della graduatoria del trofeo con un totale di 32 punti, trenta in meno rispetto al siciliano che si trova al comando.

Terzo gradino del podio riservato al monomarca per Gianluca Morra, navigato da Stefano Tironi su Suzuki Grand Vitara di Gruppo T2 con cui sale al terzo posto con 31 punti, davanti a Carmelo Ciancio in coppia con Rocco Sbaraglia in gara su vettura gemella. Tanti i ritiri, nel corso di questo appuntamento: da Lorenzo Codecà, il secondo classificato della gara d’esordio, a Stefano Sabellico.

La classifica

Come dicevamo, Bordonaro è ora in fuga nella classifica generale. Il pilota catanese ha 62 punti, con un vantaggio di 30 punti su Ferroni e 31 punti su Morra. Nonostante il ritiro, Codecà è quarto, con i suoi 21 punti conquistati all’esordio.

1. Bordonaro pt. 62; 2. Ferroni pt. 32; 3. Morra pt. 31; 4. Codecà pt. 21; 5. Ciancio pt. 12; 6. Gazzetta pt. 11; 7. Sabellico pt. 8; 8. Luchini pt. 3.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)