Top Gear, Chris Harris ed Eddie Jordan sono riusciti a scappare dall’auto in fiamme

Erano alla guida della nuova Alpine A110

Durante le riprese dell'ultima stagione di Top Gear UK, i due presentatori si sono trovati a dover fuggire dall'auto su cui erano a bordo che ha accidentalmente preso fuoco.
Top Gear, Chris Harris ed Eddie Jordan sono riusciti a scappare dall’auto in fiamme

Chris Harris ed Eddie Jordan del noto programmo televisivo Top Gear sono fuggiti da una bruciante Alpine A110 durante le riprese dell’ultima stagione dello show. Lunedì mattina, i due presentatori stavano guidando l’auto sportiva francese su una sezione chiusa della SS17 tratto del Rally di Monte Carlo a Monaco. Mentre Harris era al volante, si accese una luce di gestione del motore, riporta il Daily Mail. Poco dopo, Harris aprì la porta e notò che le fiamme risalivano verso il suo braccio. Il duo è quindi scappato immediatamente dall’auto prima che fosse inghiottita dalle fiamme.

In una dichiarazione riguardante l’incidente, Top Gear ha detto che il costruttore automobilistico sta indagando sulla causa dell’incendio. “C’è stato un incidente durante le riprese a Monaco lo scorso lunedì mattina con un’Alpine che si è incendiata. Per fortuna Chris Harris e il passeggero Eddie Jordan sono entrambi usciti incolumi dal veicolo fermo. ” Ci sono voluti quattro minuti perché l’Alpine fosse completamente distrutta dall’incendio, con grande dispiacere di Harris e Jordan. “Purtroppo l’auto è andata perduta e mi rende sempre triste vedere una bellissima macchina distrutta”, ha detto Harris.

“Correre lungo un tratto del Rally di Monte Carlo è stato un sogno che si è avverato per me. La macchina era stupefacente, veloce e leggerissima. Stava metaforicamente ballando intorno alla montagna e Chris la stava guidando magnificamente. È un peccato che non abbiamo finito il test, ma queste cose accadono “, ha aggiunto Jordan. Alpine dice che durante le riprese c’è stato un “incidente tecnico” e continua a indagare. Nel frattempo, ha annunciato di aver “bloccato tutte le attività di guida per le auto di pre-produzione”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati