Volkswagen, ancora indiscrezioni sul SUV a sette posti

Volkswagen, ancora indiscrezioni sul SUV a sette posti

Nuove chiacchiere ci portano, in questo momento, ad interessarci ancora una volta – l’abbiamo già fatto alcuni mesi fa – al probabile SUV a sette posti, che la casa automobilistica tedesca Volkswagen starebbe (pare) realizzando e che dovrebbe essere commercializzato a partire da un punto non preciso del futuro negli Stati Uniti (pare che un simile modello non sia destinato al mercato del Vecchio Continente). Secondo le voci, l’azienda sta davvero progettando questo veicolo, che dovrebbe aiutare il brand ad aumentare il volume di vendite annuale negli States ed a raggiungere una soglia di commercializzazione nello stesso luogo della terra pari ad 800mila unità ogni anno entro il 2018 (lo stesso momento del futuro nel quale l’azienda vuol arrivare a produrre 10 milioni di vetture a livello planetario).

Secondo le indiscrezioni, il nuovo SUV Premium Volkswagen, che si affiancherà a Tiguan e Touareg, sarà dotato di sette posti e sarà più economico della seconda generazione di Volkswagen Touareg (che sta soffrendo di un calo nella commercializzazione, a causa del suo posizionamento eccessivamente Premium). Pare che la casa automobilistica assemblerà il nuovo crossover, che ancora non ha un nome, su una nuova linea di montaggio accanto a quella della nuova generazione di Volkswagen Passat a Chattanooga, in Tennessee. Nessuna indicazione circa le caratteristiche meccaniche ed estetiche di questa vettura è però stata divulgata.

Per ora, quindi, dobbiamo attendere alcuni mesi prima di conoscere dettagli più specifici. Anche se, come abbiamo detto, nel listino europeo continueranno ad essere proposti soltanto Volkswagen Touareg e Volkswagen Tiguan restyling.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati