Volvo S60 e XC60, punteggio al top nella sicurezza da impatto frontale

Riconoscimento rilasciato dall'IIHS

Volvo S60 e XC60 - Due modelli Volvo, la S60 e l'XC60, sono tra i più sicuri al mondo in caso di impatto frontale. E' il risultato dei nuovi test condotti negli Stati Uniti dall'IIHS che valutano gli specifici sistemi di protezione a bordo del veicolo. Le due vetture Volvo sono dotate di City Safety, Collision Warning, frenata automatica completa e Pedastrian Detection.

Altro importante riconoscimento nel campo della sicurezza per la Volvo S60 e la Volvo XC60 che in hanno ottenuto il massimo punteggio “Superior” superando brillantemente il nuovo programma di test effettuato dall’istituto americano IIHS (Istituto di Assicurazione per la Sicurezza Stradale) e introdotto per valutare le prestazioni dei sistemi di prevenzione degli impatti frontali. 

L’ottimo comportamento in termini di affidabilità e sicurezza dei due modelli della Casa svedese è sopratutto figlio dell’introduzione di nuove tecnologie e nuovi sistemi di sicurezza nella dotazione della S60 e della XC60, con in primis il City Safety di serie su tutti i modelli Volvo, ovvero il sistema di prevenzione delle collisioni a basse velocità. In più le due vetture vantano anche il Collision Warning, ovvero del sistema di segnalazione di impatto frontale. 

Anche grazie al sistema di frenata automatica completa ed al sistema Pedastrian Detection, dopo i crash test effettuati sia la Volvo S60 che la Volvo XC60 hanno ottenuto insieme ad altri cinque modelli il punteggio “Superior”, ovvero il massimo livello di sicurezza. Per Volvo si tratta dunque di un ulteriore riconoscimento all’impegno messo nel campo della sicurezza automobilistica dove l’obiettivo del costruttore svedese, e ovviamente di tutti, è quello di ridurre al minimo il numero di incidenti stradali e le conseguenze degli stessi.

Thomas Broberg, Senior Safety Advisor di Volvo, ha commentato: “Ci fa piacere che i principali istituti di rating automobilistico ora comincino a integrare le tecnologie di prevenzione delle collisioni nei loro programmi di test. Ciò consente ai consumatori di comprendere meglio i vantaggi dei sistemi di frenata automatica e contribuirà a stimolare l’inserimento di queste tecnologie nell’intera flotta di veicoli“.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati