Auto d’epoca: i 20 modelli rubati che insieme valgono oltre 133 milioni di euro

C'è anche l'Aston Martin DB5 di James Bond

Auto d’epoca: i 20 modelli rubati che insieme valgono oltre 133 milioni di euro

Select Car Leasing ha condotto un’interessante ricerca a livello globale per scoprire le auto d’epoca smarrite di maggior valore. Il risultato è una lista caratterizzata da 20 vetture che insieme valgono oltre 114 milioni di sterline (133 milioni di euro) e che sono scomparse da diverse parti del mondo.

A differenza di oggi, le auto d’epoca non erano attentamente monitorate e mantenute con cura nonostante la loro importanza e valenza storica. Fino a qualche decennio fa, la scomparsa di auto molto importanti era praticamente una cosa regolare.

Anche la DeLorean DMC-12

La ricerca condotta da Select Car Leasing ha tracciato i 20 luoghi in cui alcune delle auto più famose del mondo sono scomparse fra il 1912 e il 2014. La maggior parte delle vetture è stata vista per ultima volta sulle coste occidentali e orientali d’America, come la leggendaria Porsche 550 Spyder di James Dean oppure la famosa DeLorean DMC-12 che è apparsa nel team “Ritorno al futuro”. Molte sono scomparse anche in Europa come le famose Ferrari 375 MM e Bugatti Type 57 SC. Due di queste hanno persino fatto brutta fine su navi affondate nell’Oceano Atlantico.

Partendo dalla Porche 550 Spyder di James Dean è stata rubata cinque anni dopo il suo incidente avvenuto nel 1955. Un altro classico rubato sempre nella West Coast d’America è la Shelby GT500 appartenente a Jim Morrison.

Nel 2010, i pannelli della carrozzeria di un’originale DeLorean DMC-12, che appariva in “Ritorno al futuro”, potevano essere trovati appesi al soffitto di un ristorante alle Hawaii. Questi sono spariti subito quando il ristorante ha chiuso nello stesso anno.

Non dimentichiamoci della DB5 di James Bond

L’Aston Martin DB5, comparsa in Goldfinger di James Bond, è stata rubata nel 1997 e forse è quella più importante scomparsa nell’East Coast d’America. La vettura era stata conservata in un hangar dell’aeroporto della Florida prima di svanire in circostanze sospette nel cuore della notte. Finora tutte le piste sulla sua posizione si sono rivelate false. Anche la Oldsmobile Golden Rocket è un’altra auto molto famosa scomparsa nella regione.

Arrivando in Europa, durante la Seconda Guerra Mondiale scomparve una Bugatti Type 57 SC, considerata da molti una delle Bugatti più leggendarie. Anche la famosa Ferrari 375 MM è svanita, questa volta nel 1953. Un altro modello scomparso di recente in Europa è la roadster Horch 855 Special dopo l’esilio dell’ex presidente ucraino Victor Yanukovych.

L’Algeria è l’ultimo luogo conosciuto di una delle auto perdute più famose della storia. Durante la guerra civile algerina nel 1962, una Duesenberg SJ-506 scomparve quando il suo proprietario fu costretto a fuggire dal paese. Alcuni hanno ipotizzato che la vettura sia stata distrutta durante la guerra, ma non è stata fornita alcuna prova che lo dimostra.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati