Bentley Continental GT Speed Convertible 2021: lusso e sportività en plein air [FOTO]

Nuovo tetto pieghevole a Z per la "scoperta" british da 650 CV

A poco meno di un mese dalla presentazione della nuova Continental GT Speed, Bentley svela la rinnovata versione cabriolet. Così come per il modello coupé, sono numerose le novità e le migliorie che porta in dote la nuova Bentley Continental GT Speed Convertible.

Progettata attorno al conducente

Definita dalla Casa britannica come la “decappottabile maggiormente focalizzata sul guidatore della gamma Continental GT che sia mai stata realizzata”, la nuova Continental GT Speed Convertible beneficia di tutte gli aggiornamenti della sorella coupé, con in più il vantaggio di godersi la guida “open air” con sole e aria fresca a inebriare direttamente il lussuoso abitacolo. 

Nuovo tetto pieghevole a Z per un abitacolo silenzioso

Posizionata al vertice della nuova gamma Continental insieme alla coupé, la nuova Continental GT Speed Cabrio dispone di nuovo tetto pieghevole a Z che garantisce un elevato livello di silenziosità, grazie alla sua capacità di ridurre i rumori esterni raggiungendo la stessa silenziosità interna della precedente versione coupé del modello. Un risultato reso possibile grazie ai materiali fonoassorbenti e altamente isolanti con i quali è fatto il tetto apribile, disponibile in sette tinte compreso il caratteristico tweed britannico. Tettuccio che si apre e chiude elettricamente in 19 secondi e anche in movimento, fino a una velocità massima di 50 chilometri orari. 

Ritocchi soft sugli esterni

In linea con quanto avvenuto sulla versione coupé, anche la nuova Bentley Continental GT Speed Convertible propone novità limitate e discrete dal punto di vista estetico, con il nuovo badge “Speed” sui parafanghi anteriori, mascherina della griglia superiore e inferiore con finitura scura Dark Tint, soglie sportive Speed e cerchi in lega da 22 pollici in tonalità scura abbinabili a finiture argento brillante o nero lucido. 

Abitacolo che eleva lusso e comfort

Gli interni della nuova Bentley Continental GT Speed Convertible sono un mix di lusso ed eleganza, con rivestimenti in Alcantara e pelle in 15 colori principali e 11 secondari, trapuntatura Diamond in Diamond, poggiatesta con ricami Speed in rilievo, impiallacciatura in Piano Black di serie, pedaliera sportiva, volante rivestito in Alcantara, soglie battitacco con logo Speed, consolle centrale in alluminio tornito. A incrementare il comfort di marcia ci sono l’evoluto scaldacollo integrato nei sedili Comfort regolabili elettricamente, con funzione di ventilazione e riscaldamento, il volante e i braccioli riscaldabili.

Motore W12 biturbo 6.0 da 650 CV, tocca i 335 km/h

La nuova Bentley Continental GT Speed Convertible monta il motore W12 biturbo da 6.0 litri, costruito a mano nel quartier generale della Casa inglese a Crewe, che eroga 650 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima. Il propulsore, rivisto in alcuni dettagli, consente alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e di raggiungere la velocità massima di 335 chilometri orari

Dotata di quattro ruote sterzanti e differenziale posteriore elettronico

Oltre che sul propulsore, gli ingegneri di Bentley hanno messo mano anche sul cambio automatico doppia frizione a 8 rapporti che è stato ricalibrato per gestire al meglio, insieme alla trazione integrale attiva, l’incremento di potenza. La nuova Continental GT Speed Convertible beneficia di tecnologia telaistica avanzata, offrendo dunque una maggiore maneggevolezza e più dinamismo di marcia rispetto al precedente modello grazie alla presenza delle quattro ruote sterzanti, oltre che di sospensioni pneumatiche con smorzamento adattivo, differenziale posteriore elettronico, sistema di controllo antirollio attivo a 48 V (Bentley Dynamic Ride) e impianto frenante in carbo-ceramica disponibile in optional. 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati