BMW M2 2022: test in pista per la nuova sportiva dell’Elica [FOTO SPIA]

Prototipo ancora una volta ampiamente camuffato

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della nuova BMW Serie 2 Coupé, torna protagonista la rinnovata versione sportiva della due porte bavarese, la nuova BMW M2 che, nel percorso di avvicinamento al debutto che avverrà nei prossimi mesi (lancio commerciale nel 2023), sta proseguendo i test in pista come ci testimoniano un nuovo set di foto spia che hanno nuovamente immortalato il prototipo della M2 di nuova generazione sul tracciato del Nurburgring.

Come nei precedenti avvistamenti anche in questi scatti la futura BMW M2 continua a nascondere gran parte del suo design, con il muletto che mantiene il camouflage mimetico su quasi tutta la carrozzeria, ad eccezione del tetto. 

Le caratteristiche e le novità

Come visto per il modello classico, anche in questo caso non sono previste particolari rivoluzioni, con il classico look più sportivo delle versioni M. Entrando un attimo nel dettaglio, si possono notare i parafanghi più aggressivi, con dischi freno forati e pinze maggiorate.

Il posteriore propone i quattro terminali di scarico, simili a quelli della M3 ed M4, con uno spoiler leggermente più pronunciato, sul cofano del bagagliaio. Per il resto, non dovrebbero esserci grandissime novità, anche se bisognerà comunque aspettare di veder scendere le coperture, per avere un quadro definitivo dell’auto.

Il render di Zer.o.wt

Nei mesi scorsi, vi avevamo mostrato un rendering postato sulla pagina Instagram di zer.o.wt e ricondiviso online da BMW Blog. Vediamo infatti il classico doppio rene con dimensioni “umane” e non verticale quello delle nuove Serie 4 e i4, dettaglio che ha raccolto innumerevoli critiche da parte della stampa automobilistica.

I motori

La nuova BMW M2 è attesa con una potenza di almeno 410 cavalli, cioè quelli dell’attuale M2 Competition, probabilmente spinta dallo stesso motore sei cilindri turbo delle nuove M3 ed M4, però depotenziato. Oltre all’automatico a doppia frizione, è possibile sia disponibile anche il cambio manuale a sei rapporti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati