Bugatti Centodieci: la produzione è prevista per il prossimo anno

È stata messa alla prova anche la velocità massima in una strada chiusa al traffico

Bugatti Centodieci: la produzione è prevista per il prossimo anno

La presentazione ufficiale della splendida Bugatti Centodieci è avvenuta a Pebble Beach nel 2019. La casa automobilistica francese sta però continuando con lo sviluppo dell’hypercar da 8 milioni di euro prima delle consegne ai clienti previste dal 2022.

Dopo aver condotto una serie di test sul circuito del Nurburgring questa primavera, la nuova Centodieci si è spostata in America per effettuare delle prove in condizioni climatiche calde durante l’estate. Un team di 27 persone ha trascorso tre settimane in America dove i vari esemplari della vettura sono stati sottoposti a un ambiente estremamente ostile.

Bugatti Centodieci test America

Il gruppo di collaudatori ha percorso 800 km

Il viaggio è iniziato in California e ha traversato un percorso di 800 km verso i deserti dell’Arizona. Lungo la strada, il convoglio – che comprendeva anche tre Chiron Pur Sports e quattro Chiron Super Sports – ha scalato il Mount Lemmon, affrontando strade sconnesse ed è stato costretto a sopportare il traffico.

Inoltre, gli ingegneri sono stati in grado di raggiungere una velocità di 320 km/h su una strada chiusa al traffico. Lo scopo di questo lungo viaggio è stato quello di testare la nuova Bugatti Centodieci grazie a ben 200 sensori installati a bordo che hanno raccolto dati importanti per consentire al team di effettuare delle analisi complete.

Il responsabile dello sviluppo generale dei veicoli di Bugatti ha spiegato che durante le prove in condizioni climatiche calde si sono concentrati in particolare su telaio, motore, trasmissione, gestione termica e impianto elettrico, nonché sul veicolo nel suo complesso. In aggiunta, Bugatti ha precisato che l’hypercar è stata testata a temperature che si aggiravano intorno ai 45 °C.

Due ultime prove prima della consegna ai clienti

I test sono stati un successo, quindi la Centodieci da 1600 CV continua la sua marcia verso la produzione. Prima di ottenere l’approvazione finale, però, la vettura dovrà essere sottoposta a un test di velocità massima (che è pari a 380 km/h) e affrontare una prova di resistenza su una distanza di 30.000 km.

Bugatti Centodieci test America

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati