Guardled, nuova tecnologia d’illuminazione per autostrade testata all’Autodromo di Monza

Led a 40 cm da terra a delineare il bordo esterno della strada

Guardled, nuova tecnologia d’illuminazione per autostrade testata all’Autodromo di Monza

Su un tratto in rettilineo dell’Autodromo di Monza è stato condotto il primo test di Guardled, l’innovativa tecnologia di illuminazione pensata per le autostrade.

Protegge dall’impatto con la lamiera del guardrail

Oltre che alla sua funzione luminosa, si tratta di un vero e proprio sistema di sicurezza stradale, che va collocato sui tradizionali guardrail, realizzato in poliuretano integrale, materiale con elevate capacità d’assorbimento d’urto che incrementa il livello di sicurezza passiva, in particolar modo per i motociclisti proteggendoli dall’impatto diretto sulla lamiera del guardrail.

Illuminazione più precisa con vantaggi anche in termini di costi di manutenzione

La tecnologia Guardled permette di illuminare la strada in maniera decisamente diversa a come siamo abituati, delineandola in maniera più precisa dalla banchina a metà corsia grazie ad un potente fascio luminoso che si attenua verso il centro della careggiata. Questo sistema di illuminazione longitudinale ha un intensità regolabile anche da remoto, così come accade per l’illuminazione pubblica tradizionale. 

L’innovativo sistema, che prevede l’illuminazione posizionata a 40 cm da terra, offre il vantaggio di azzerare l’inquinamento luminoso, oltre a quello di ridurre i costi di manutenzione dell’illuminazione pubblica tradizionale, dato che consentirebbe di poter rimuovere gli attuali lampioni ai bordi delle strade. 

Possibili animazioni luminose

Inoltre Guardled, con strip led RGB, è in grado di fornire un alto livello di animazione, potendo segnalare con chiarezza curve pericolose, ingressi o uscite autostradali, grazie all’impostazione di effetti flash o frecce direzionali verdi, arancioni o rosse. Controllando da remoto il flusso luminoso con flash rossi, questo sistema d’illuminazione è anche particolarmente utile per segnalare tempestivamente ad esempio eventuali incidenti stradali a chi sopraggiunge. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati