Cadillac ATS-V, più veloce e potente del previsto?

La potenza sale a 468 CV

Cadillac ATS-V - Le rivali tedesche sono avvisate: la berlina americana super potente non le teme con il suo V8 poderoso ancora più generoso di quello che si era ipotizzato
Cadillac ATS-V, più veloce e potente del previsto?

Presentata al Salone di Los Angeles a novembre 2014, la nuova Cadillac ATS-V torna a far discutere di lei. Sì perché il marchio ha annunciato che il suo attuale modello top di gamma nel settore di berline medie è più potente e veloce di quello che aveva precedentemente annunciato durante la conferenza svoltasi per la prima volta all’evento americano.

Inizialmente il brand yankee aveva stimato che il V6 3.6 litri biturbo della nuova ATS-V erogava una potenza massima di 458 CV e 603 N m di coppia, ma ora sappiamo che lo stesso modello sprigiona ben 468 CV e 601 N m certificati dall’organizzazione americana SAE.

Questo esigo incremento di prestazioni (+10 CV) ha leggermente migliorato le prestazioni della nuova Cadillac ATS-V visto che ora il modello è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3.8 secondi (-0.1 secondi) prima di toccare i 304 km/h di velocità massima (+6 km/h).

La berlina sportiva del gruppo General Motors arriverà nelle concessionarie degli Stati Uniti nel corso di questa primavera e i prezzi partiranno da 61.460 dollari, mentre per la variante coupé ci vorranno 63.660 euro. Il duo è disponibile con il pacchetto Carbon Fiber che include uno splitter anteriore più aggressivo, inserti in fibra di carbonio sul cofano e diffusore sempre in carbonio.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati