Cadillac si prepara a lanciare nove modelli nuovi

In arrivo entro il 2020

Cadillac - Tante sono le novità che Cadillac prepara per la Cina: non mancano i modelli lussuosi, crossover, ma anche una berlina entry-level. Scopriamone di più
Cadillac si prepara a lanciare nove modelli nuovi

Il futuro di Cadillac sembra essere ben delineato se dobbiamo credere alle recenti voci di corridoio. Almeno per quanto riguarda il mercato della Cina. In effetti il presidente del brand americano, Johan de Nysschen, ha svelato che nel paese asiatico verranno lanciati nove modelli nuovi entro i prossimi cinque anni, vale a dire entro la fine del 2020.

Il marchio del colosso americano General Motors non ha voluto rilasciare dettagli troppo specifici sull’argomento, ma il responsabile ha divulgato la seguente dichiarazione: “Cadillac si trova in una forte posizione per rispondere alla domanda in crescita del mercato delle auto di lusso in Cina, un paese in cui abbiamo radici ben salde vista la presenza duratura di GM qui. Proponendo un’ampia gamma di veicoli prodotti in Cina per i clienti locali, abbiamo intenzione di essere all’avanguardia per il prossimo livello di sviluppo nel segmento delle auto lussuose.”

Johan de Nysschen non ha specificato quali saranno questi nove modelli nuovi tanto attesi per il mercato cinese, ma il costruttore del paese dello Zio Sam sta lavorando su numerose auto in questo momento. Per andare più nel concreto si parla della CT6, della sostituta della SRX e dei veicoli top di gamma CT8 e CT9. Cadillac starebbe anche progettando due nuovi crossover e una berlina entry-level che si posizionerà appena al di sotto della nuova Cadillac ATS.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati