Chevrolet Cruze hatchback, sfuggono i bozzetti della versione definitiva

Dopo aver presentato la versione hatchback della media Cruze di segmento D, debutto avvenuto al Salone di Parigi 2010, durante lo scorso ottobre, la casa automobilistica statunitense ha registrato i bozzetti industriali della variante pronta per la produzione e la vendita nel Vecchio Continente: si tratta della seconda declinazione della famiglia Chevrolet Cruze, dopo la tre volumi tradizionale, commercializzata in Europa dall’anno passato.

Quei bozzetti di cui parlavamo poco sopra sono, poi, stati diffusi, in barba alla silenziosa legge della riservatezza e della discrezione: la nuova Chevrolet Cruze hatchback è sostanzialmente identica alla concept car (se così possiamo chiamarla) mostrata nella capitale francese, esclusione fatta per alcune modifiche nella parte anteriore della vettura, che possiede ora un paraurti meno avveniristico, più pavido, e nella parte posteriore, ove i gruppi ottici saranno meno elaborati, più comuni.

La nuova Chevrolet Cruze hatchback viene realizzata sulla piattaforma denominata Delta, proveniente dallo scaffale di General Motors: la nuova declinazione sarà dotata di un motore 1,8 litri benzina da 140 cavalli e di un motore 2,0 litri diesel, nella declinazione da 130 cavalli e nella declinazione da 163 cavalli. La commercializzazione della nuova Cruze hatchback inizierà durante il prossimo anno.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati