Citroen e-Berlingo e e-SpaceTourer: tutto lo spazio che serve, anche in elettrico [FOTO]

Elevata abitabilità con i vantaggi della marcia a zero emissioni

L’elettrificazione della gamma Citroen coinvolge più segmenti, compresi quelli che rispondono in maniera diretta alle esigenze di famiglie, professionisti del trasporto e di coloro che hanno bisogno di tanto spazio a bordo.

I due modelli Citroen che garantiscono il massimo dell’abitabilità, associata ai vantaggi della mobilità a zero emissioni, sono il multispazio e-Berlingo e il van e-SpaceTourer. Parliamo di due vetture 100% elettriche, in grado di soddisfare i bisogni di chi ha l’esigenza di trasportare numerosi passeggeri, tanti bagagli, oggetti ingombranti o attrezzature sportive voluminose.

Nuovo Citroen e-Berlingo

Citroen e-Berlingo, dotata di una motorizzazione elettrica che garantisce un’autonomia fino a 280 km, offre ampio volume interno, modularità e praticità. Disponibile in due lunghezze, può accogliere fino a 7 persone. Il nuovo e-Berlingo ha tre sedili posteriori singoli, padiglione multifunzione Modutop, lunotto apribile e un ampio bagagliaio con volume massimo di 2.126 litri ed una lunghezza di carico fino a 3,05 metri. 

Il van e-SpaceTourer

Al suo fianco c’è Citroen e-SpaceTourer, van 100% elettrico che può trasportare fino a 8 persone, che salgono a 9 nella versione Business per i professionisti. Dotato di porte laterali scorrevoli Hands Free, lunotto posteriore apribile e numerosi vani portaoggetti, e-SpaceTourer è disponibile in due lunghezze (M: 4,95 m – XL: 5,30 m) e con due livelli di autonomia che arriva fino a 330 km. 

Entrambi i modelli elettrici di Citroen beneficiano di una nuova dinamica di guida, grazie alla modifica del baricentro a seguito dell’adozione della batteria di trazione nella zona inferiore dell’abitacolo. Tra i vantaggi di e-Berlingo ed e-SpaceTourer c’è anche la riduzione dei costi di utilizzo.

Tutti e due già ordinabili in Italia, i modelli elettrici del Double Chevron offrono un elevato comfort di marcia grazie al riduttore mono-rapporto, con il cambio che si arricchisce della posizione B per poter attivare la funzione “Brake” che permette di amplificare la decelerazione del veicolo nelle fasi di frenata e decelerazione. Inoltre le versioni 100% elettriche permetto la scelta della modalità di guida fra tre setup (Eco, Normal e Power) attraverso il selettore e-Tuggle per affrontare al meglio esigenze che possono cambiare durante lo stesso tragitto. 

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Citroën: tante novità al Rétromobile 2023Citroën: tante novità al Rétromobile 2023
Auto

Citroën: tante novità al Rétromobile 2023

Al Salone Rétromobile 2023 Citroën mostra per la prima volta al pubblico francese il concept Oli
Citroën sarà uno dei marchi del gruppo Stellantis presenti al Salone Rétromobile (Paris Expo Porte de Versailles), che si terrà
Citroen: le auto elettriche uccideranno i SUV?Citroen: le auto elettriche uccideranno i SUV?
Auto

Citroen: le auto elettriche uccideranno i SUV?

Lo ipotizza il numero uno della casa francese Vincent Cobée
Il numero uno di Citroen, l’amministratore delegato Vincent Cobée ha coraggiosamente affermato che il lancio delle auto elettriche rallenterà il