Ferrari Daytona SP3: seduzione in movimento sulla pista del Mugello [VIDEO]

La nuova Icona stella delle Finali Mondiali 2021

Ferrari Daytona SP3: seduzione in movimento sulla pista del Mugello [VIDEO]

La Ferrari Daytona SP3, la nuova spettacolare supercar in limited edition della serie “Icona” svelata in anteprima sabato scorso, ha già saputo regalare emozioni forti, con il suo primo giro in pista al Mugello.

L’occasione ideale per mostrare in azione il nuovo gioiello della Casa di Maranello sono state le Finali Mondiali 2021, l’ode a sé stessa che Ferrari organizza tradizionalmente a fine anno per celebrare la conclusione della sua serie di corse monomarca. 

Monta un motore V12 aspirato 6.5 da 840 CV

La Ferrari Daytona SP3, che sarà prodotta in 599 esemplari, è il terzo modello, quello finale dopo Monza SP1 e Monza SP2, a completare l’omaggio allo storica tripletta, con tre vetture sul podio, della Ferrari alla 24 Ore di Daytona nel 1967. Alimentata da un motore V12 aspirato da 6.5 litri, la Daytona SP3 beneficia della spinta di ben 840 CV e 697 Nm di coppia massima. 

Parata insieme alle antenate ispiratrici 330 P4 e 412P

Sulla pista del Mugello la Daytona SP3 ha dato vita a una suggestiva parata, affiancata dalle antenate che l’hanno ispirata. Così, insieme alla nuovissima supercar, possiamo vedere due 330 P4 e una 412P, creando un particolare effetto sonoro dove il rombo dei prototipi di tanti decenni fa si combina con le note del potente V12 nascosto in posizione centrale-posteriore sotto la Daytona SP3. 

Dalle monoposto di F1 alle auto progettate solo per la pista

Oltre alle auto direttamente imparentate con la Daytona SP3, Ferrari celebra in maniera molto più l’eredità da corsa che è chiamata a raccogliere. Al Mugello sono infatti scese in pista anche un trio di monoposto di Formula 1 relativamente moderne (due Ferrari F60 F1 del 2009 guidate da Giancarlo Fisichella e Olivier Beretta e una Ferrari SF70H 2017 guidata da Andrea Bertolini) impegnate in un sprint da fermo. 

Successivamente, tante altre Ferrari sono state protagoniste nel circuito toscano, tra le quali diverse FXX K, 599XX, vecchie 458 GT3, 355 GT Competizione e diversi altri modelli ad alte prestazioni e da corsa della sconfinata e gloriosa tradizione del Cavallino Rampante. 

Credit video: Youtube / 19Bozzy92

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati