Ferrari Portofino: in cantiere una versione più performante? [VIDEO]

Potrebbe anche trattarsi della nuova generazione, già alle prese con i test

Ferrari Portofino: in cantiere una versione più performante? [VIDEO]

Direttamente dalle strade di Maranello vi riportiamo le immagini di un prototipo di Ferrari Portofino alle prese con una sessione di test su strada. Sembra trattarsi di una variante più estrema della già nota Ferrari Portofino M, la GT sportiva a cielo aperto del cavallino. 

Ferrari Portofino, una nuova variante più potente 

Dopo aver lanciato l’ultima Icona, con la Ferrari Daytona SP3 e aver presentato nel 2021 la Portofino M, la casa di Maranello si appresta a rivelare al mondo le prime immagini del tanto atteso SUV Purosangue. Nel frattempo, dai cancelli della fabbrica vediamo anche uscire quello che sembra essere un prototipo di una versione più estrema della già nota cabriolet di Ferrari. 

Dalle prima immagini che possiamo carpire dal video del solito Car Spotter Varryx, non si denotano particolari modifiche estetiche rispetto alla Portofino già in commercio. Una differenza è rappresentata dai cerchi in lega da 19 e 20″ della Ferrari Roma, per la prima volta impiegati anche sulla Portofino. 

Conoscendo il modus operandi di Ferrari potrebbe anche trattarsi del primo muletto di test della prossima generazione della Portofino, ma è ancora presto per poterci esprimere a riguardo. 

La Ferrari Portofino M sfrutta il fantastico 3.9 V8 biturbo di Ferrari in grado di generare una potenza di 620 CV e 760 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico DCT ad otto rapporti. Nel caso si trattasse di una variante più sportiva allora sarebbe verosimile il traguardo dei 680-700 CV, posizionandosi di poco sotto alla Ferrari F8 Tributo. 

Restiamo in attesa di nuovi avvistamenti. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati