Ford Ranger Raptor 2023: il futuro pick-up “hard” immortalato in versione LHD [FOTO SPIA]

È atteso alla presentazione verso la fine del 2022

Dopo le foto spia di inizio mese, il prototipo del nuovo Ford Ranger Raptor è finito nuovamente nel mirino dei nostri fotografi. Questa volta il protagonista degli scatti rubati è una versione LHD del futuro pick-up americano, una versione che mostra ancora di più la sua imponenza con il copertura posteriore in tela che chiude completamente il cassone.

La versione più sportiva e potente sta preparando l’arrivo della nuova generazione, che seguirà quella del Ford Ranger standard, rinnovando la gamma anche sul mercato europeo dove il pick-up dell’Ovale Blu è approdato da qualche anno. Le nuove foto spia, che immortalano il prototipo sulle strade americane, ci offrono un ulteriore anticipazione su come sta procedendo il percorso di sviluppo del nuovo Ford Ranger Raptor che è atteso al debutto nella parte finale del 2022. 

Le caratteristiche

Il prototipo impegnato nei classici test di collaudo è ovviamente ancora molto ‘protetto’ dalle classiche coperture, ma pare possa avere proporzioni ed un aspetto ancor più audaci, rispetto alla generazione attualmente in commercio.

L’anteriore manterrà la grande scritta Ford sulla griglia, con i fari a forma di C, così come la cabina dovrebbe mantenere quanto visto sul modello attuale. Questo prototipo ha un doppio terminale di scarico, da verificare se sarà così anche sul modello definitivo, o sarà unico come attualmente.

Un nuovo motore (o due?)

La novità principale, tuttavia, dovrebbe arrivare sotto il cofano, con un motore decisamente più potente, rispetto a quello attuale da 213 cavalli. Potrebbe anche venire declinato in due versioni: una con il 3.0 V6 turbodiesel da 253 cavalli ed una con il 3.0 V6 turbo benzina da 405 CV. Secondo le indiscrezioni, entrambi i motori sarebbero accoppiati al cambio automatico a 10 rapporti.

Come dicevamo, servirà ancora un po’ di tempo per vedere la versione definitiva: la parte finale del 2022 appare la tempistica più probabile per la presentazione, con un arrivo sul mercato ad inizio 2023.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati