Honda NSX Type S: la supercar ibrida sale a 600 CV [FOTO]

Ne verranno prodotti solamente 350 esemplari

La Honda NSX sale a 600 cavalli, con la presentazione della versione Type S. Si tratta della variante più prestazionale della supercar ibrida giapponese, che è stata presentata a Pebble Beach 2021. Ne verranno prodotti solamente 350 esemplari, di cui solo 50 saranno destinati ai mercati fuori dal Nord America.

Le caratteristiche

Prima di parlare delle novità tecniche, partiamo dal lato estetico. La Honda NSX Type S riceve un frontale ridisegnato, con prese d’aria più grandi ed uno spoiler, mentre nel posteriore troviamo un diffusore più grande ed alcune soluzioni per aumentare il raffreddamento del motore. Presente anche il tetto in fibra di carbonio.

Entrando nell’abitacolo, troviamo i rivestimenti in Alcantara ed i badge NSX e Type S sul vano portaoggetti e sui poggiatesta.

Il motore

È però sotto il cofano, dove arrivano le novità più interessanti. Grazie ai due turbocompressori e ad altre modifiche, riprese dalla NSX GT3 da corsa, il V6 da 3.5 litri passa da 500 a 520 CV e da 550 a 600 Nm di coppia massima. Anche i tre motori elettrici hanno una potenza superiore del 10%, portando così la potenza complessiva della vettura a 600 CV e 667 Nm di coppia. Per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e 307 km/h di velocità massima.

Il cambio automatico a doppia frizione a nove velocità è stato ricalibrato, per ottenere prestazioni migliori, con passaggi di marcia più veloci e scalate più aggressive. È presente anche un nuovo pulsante di scalata rapida, che consente ai conducenti di saltare diverse marce tenendo premuto il pedale di scalata.

Uscita e prezzi

La Honda NSX Type S verrà prodotta nel 2022 in Ohio ed il listino prezzi americano parte da 169.500 dollari (poco meno di 145 mila euro). Ancora da annunciare i prezzi per l’Europa, sempre che questo modello varcherà l’oceano.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati