L’Humvee militare diventerà un veicolo ibrido elettrico

La tecnologia di elettrificazione sarà fornita da QinetiQ

L’Humvee militare diventerà un veicolo ibrido elettrico

Negli ultimi mesi abbiamo visto sempre più auto elettriche debuttare sul mercato. Vista la grande espansione della mobilità elettrica negli ultimi anni, è solo questione di tempo prima che l’elettricità diventi uno standard anche per elicotteri, barche, aeroplani e veicoli militari.

L’Humvee (M998 High Mobility Multipurpose Wheeled VehicleHMMWV – Veicolo multifunzione su ruote ad alta mobilità), ad esempio, è sempre stato proposto con un motore a combustione interna, consumando circa 30 litri di carburante per ogni km percorso.

Humvee ibrido VR

All’inizio di questo mese, però, AM General (l’azienda presente dietro al veicolo militare) ha annunciato che presto partirà lo sviluppo di tecnologie di elettrificazione per i veicoli militari in collaborazione con un’altra società di difesa chiamata QinetiQ.

Le due società stanno progettando di sviluppare un concept Humvee con gruppo propulsore ibrido. Se questo progetto avrà successo, la stessa tecnologia sarà applicata anche ad altri veicoli militari.

Purtroppo, al momento non ci sono altri dettagli sul sistema utilizzato, ma AM General afferma che la tecnologia hybrid electric di QinetiQ dovrebbe garantire fino al 30% in meno di consumi di carburante rispetto ai normali veicoli con ICE, oltre ad assicurare una maggiore autonomia di funzionamento. Per ora non esiste ancora un prototipo fisico dell’Humvee ibrido ma soltanto modelli in realtà virtuale.

Humvee ibrido VR

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati