Hyundai Tucson 2021: l’ibrida plug-in arriva in Italia, da 36.500 euro

Tre allestimenti disponibili, 62 km in elettrico

La Hyundai Tucson 2021 arriva anche nella variante ibrida plug-in. È il modello maggior potenza nella gamma del SUV, con i suoi 265 cavalli complessivi, ed ha un’autonomia dichiarata di 62 chilometri in modalità 100% elettrica. Sono stati aperti gli ordini in Italia, con un prezzo di lancio a partire da 36.500 euro.

L’unità ibrida e la batteria da 13,8 kWh

Il cuore di questa versione sarà l’unità ibrida, composta dal motore 1.6 benzina T-GDI Smartstream e dal motore elettrico da 91 cavalli (66,9 kW), accoppiato alla batteria ai polimeri di ioni di litio da 13,8 kWh. La potenza complessiva, come detto, sarà di 265 cavalli, con una coppia massima di 350 Nm.

Il cambio è automatico a sei rapporti, gestito attraverso il sistema “shift-by-wire” e alla trazione integrale di serie. La vettura è dotata di un caricatore di bordo da 7,2 kW, in grado di poter effettuare la ricarica anche nelle colonnine pubbliche e wallbox. Inoltre, ricaricando l’auto tramite wallbox, è possibile stabilire gli orari di carica da remoto utilizzando lo smartphone e l’app Bluelink.

Trazione integrale di serie

La Hyundai Tucson ibrida plug-in sarà dotata della trazione integrale di serie, con la tecnologia HTRAC per selezionare anche una modalità di guida dedicata ai terreni più difficili. Questa tecnologia permette di distribuire la trazione in modo variabile alle ruote anteriori e posteriori, in condizione della guida e della trazione.

Inoltre, questo modello è equipaggiato con la griglia attiva del radiatore, in grado di ridurre le resistenze dell’aria e, di conseguenza, abbassare consumi ed emissioni.

Tre allestimenti

La vettura coreana è disponibile in 3 diversi allestimenti: XLine, Excellence e N Line. È già ricco quello d’ingresso, comprendente fari full LED, cerchi in lega leggera da 19”, climatizzatore automatico a 3 zone, cluster digitale da 10.25” e sistema di navigazione con display touchscreen da 10.25” con Apple CarPlay e Android Auto, retrocamera, servizi telematici Bluelink ed i sistemi di assistenza alla guida Hyundai Smart Sense.

La più ricca versione Exellence include anche il Krell Premium Sound System, portellone posteriore elettrico, sedili anteriori e volante riscaldabili, oltre ad ulteriori ADAS. Infine, la versione N Line è dedicata a chi ama maggiore sportività, con cerchi in lega leggera con design dedicato N Line da 19″, paraurti con design N e passaruota in tinta con la carrozzeria. All’interno, sedili sportivi marchiati N, con rivestimenti neri scamosciati e in pelle, oltre a pedaliera, poggiapiedi e pedane sottoporta in metallo.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati