Jeep, debuttano quattro nuovi modelli sul mercato europeo

Forte del nuovo appoggio fornito dal Gruppo Fiat, Jeep sta preparando il suo grande e rinnovato assalto al mercato europeo, proponendo una serie di nuovi modelli che esordiranno nel corso di quest’anno. Considerando la fama che circonda i fuoristrada del marchio, il cui nome è ormai da anni un vero e proprio sinonimo della categoria di auto di cui si occupa, siamo convinti che Jeep non avrà difficoltà a far valere il suo linguaggio stilistico e le sue scelte tecniche. Diamo però un’occhiata a ciò che in questo 2011 ci verrà proposto.

I quattro pilastri su cui si baserà la nuova commercializzazione di Jeep sono il Wrangler, il Wrangler Unlimited, il Compass e il Grand Cherokee. Si tratta di quattro vetture estremamente potenti e poliedriche, sicuramente imponenti e per questo adatte ad ogni tipo di lavoro, sia che si tratti di normali incombenze quotidiane, sia di lavori pesanti di trasporto. I prezzi comprendono una forbice estremamente ampia, che passa dai 27.000 € chiesti per il Compass CRD Sport 2WD fino ad arrivare ai 63.800 per il top di gamma Grand Cherokee con motore da 5.7 litri V8 Overland. Secondo le previsioni, però, sul mercato italiano dovrebbero interessare maggiormente sono il Wrangler 2.8 CRD Sport, in vendita a 31.000 e, e il Wrangler Unlimited Sahara a 4 porte, che costa 37.500 €. Questo soprattutto grazie all’ottima flessibilità e adattabilità delle dotazioni dell’abitacolo, anche se il nuovo motore turbodiesel da 2.8 litri e 200 Cv di potenza fa ugualmente la sua bella figura. Ottima anche la gommatura Goodyear Wrangler, che aiuta manovrabilità, comfort e silenziosità.

Molto buona la dotazione di motori del resto delle gamme proposte, a partire dalla prima Compass 2WD dotata di un 2.2 litri da 136 Cv, che arrivano fino a 163 nel caso della Compass 4×4. In generale queste auto si comportano molto bene e, nonostante la stazza, garantiscono un consumo di 6,1 litri ogni 100 km di strada, un risultato piuttosto buono se paragonato alle avversarie di settore.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati