Kia e Nadal ancora insieme per altri cinque anni

Il tennista spagnolo ambasciatore Kia fino al 2020

Kia testimonial Nadal - Rafa Nadal, ex numero uno del mondo del tennis mondiale, sarà testimonial Kia anche per i prossimi cinque anni. Il tennista spagnolo e la Casa sudcoreana, che collaborano dal 2006, hanno annunciato il rinnovo del contratto di partnership con scadenza 2020.
Kia e Nadal ancora insieme per altri cinque anni

Nonostante Rafa Nadal non stia vivendo, dal punto di vista sportivo, il suo miglior momento Kia Motors non ha alcun dubbio sull’efficacia del ruolo da testimonial ed ambasciatore del tennista spagnolo per il Casa sudcoreana. Sulla base di tale convinzione Kia Motors e Rafa Nadal hanno prolungato il loro accordo di collaborazione che era in scadenza nel 2015, firmando un nuovo contratto fino al 2020.

Per i prossimi cinque anni dunque il 28enne maiorchino continuerà a essere il protagonista di campagne pubblicitarie, eventi e attività di marketing di Kia. L’ex numero uno del ranking mondiale, che resta uno dei volti, non solo del tennis ma dello sport in generale, più popolari del mondo è testimonial Kia dal 2006, una storia lunga che è destinata a continuare ancora.

In occasione del rinnovo della partnership con Kia, Nadal ha commentato: “Kia è diventato un marchio automobilistico top e ho visto grandi miglioramenti nel corso degli anni. E’ stato molto divertente lavorare con loro negli ultimi nove anni e sono felice di continuare la nostra collaborazione, sono curioso di vedere cosa ci riserva il futuro a tutti e due“.

Soddisfazione per l’intesa raggiunta anche nelle parole di Thomas Oh, vice presidente esecutivo di Kia Motors: “Rafa è il partner perfetto per Kia, aiutandoci a elevare il marchio su scala mondiale. Nadal incarna vitalità e dinamismo in tutto quello che fa, caratteristiche che cerchiamo di includere in ogni modello Kia. Siamo entusiasti di poter continuare con lui per almeno altri cinque anni“.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati