Lamborghini Aventador SVJ: la supercar alle prese con la neve [VIDEO]

L'arduo compito di tenere a bada 770 CV

La Lamborghini Aventador SVJ è protagonista del test drive sulla neve condotto dal magazine britannico Autocar.
Lamborghini Aventador SVJ: la supercar alle prese con la neve [VIDEO]

Dopo aver infranto il record sul giro del Nurburgring e di Hockenheim e aver impressionato chi si è messo al volante, la Lamborghini Aventador SVJ dimostra di sapersela cavare abbastanza bene anche su fondi scivolosi e a scarsa aderenza come può essere una superficie ricoperta da neve e ghiaccio. 

La Aventador SVJ danza sulla coltre bianca

La Lamborghini Winter Driving Academy è il posto ideale per imparare i segreti utili a controllare le supercar della Casa di Sant’Agata Bolognese su neve o ghiaccio. Il magazine inglese Autocar ha avuto l’opportunità di provare la Aventador SVJ su un percorso appositamente costruito sulle vette innevate delle Alpi. Padroneggiare il trasferimento del peso e bilanciare lo sterzo e l’acceleratore di questo bolide non è semplice, ma una volta capito come si fa e con un po’ di pratica il divertimento è assicurato.

Un tuffo nel passato col SUV LM002

L’avventura invernale di Autocar, raccontata nel video qui sopra, in realtà inizia con al volante della Lamborghini LM002. Il SUV del Toro venne lanciato nel 1986, molto prima che Rolls-Royce, Bentley e compagnia bella potesse ancora immaginare la realizzazione di un veicolo simile. La Lamborghini LM002 ancora oggi rimane un SUV estremamente capace, del resto è stato progettato come mezzo militare e monta lo stesso motore della Countach. Con un peso di 2,7 tonnellate, la LM002 accelera da 0 a 96 km/h in circa 8 secondi. Non è veloce come la Urus, rispetto al quale però è molto più robusta.

Padroneggiare la grinta di 770 CV sulla neve

Dopo il test con la LM002 è la volta di tornare ai giorni nostri con la Lamborghini Aventador SVJ e scoprire come si comporta su un fondo scivoloso come quello ricoperto da neve e ghiaccio. La Aventador SVJ è equipaggiata con il motore V12 aspirato da 6.5 litri che eroga 770 CV di potenza e 720 Nm di coppia massima. La supercar estrema del Toro è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di oltre 350 km/h.

Credit video: Autocar.co.uk

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati