Land Rover Defender: al lavoro su una versione ad idrogeno

Per ora si tratterà solamente di un prototipo

Land Rover Defender: al lavoro su una versione ad idrogeno

Oltre all’elettrificazione, il mondo automotive si sta muovendo anche sull’idrogeno. Già più di una casa automobilistica ha prodotto un modello con questa alimentazione, seppur poco diffusa in Italia per via della mancanza di distributori. Ora al lavoro c’è anche Land Rover, su un prototipo della Defender con questa tecnologia.

I test nel Regno Unito

Per ora si tratta solamente di un prototipo e non ci sono notizie su un futuro di produzione, ma certamente i test daranno informazioni importanti al marchio britannico per capire in che direzione andare. Le prove verranno effettuate nel Regno Unito e verificheranno le capacità fuoristrada del veicolo ed il consumo di carburante.

Il progetto è denominato internamente ‘Project Zeus’ ed i test inizieranno quest’anno, anche grazie ad alcuni finanziamenti arrivati alla casa dall’Advanced Propulsion Center, sostenuto governo britannico. Questi test rientrano nell’obiettivo di Jaguar Land Rover di arrivare a zero emissioni nel 2036 e carbon neutral nel 2039.

”L’idrogeno avrà un ruolo nel futuro”

L’azienda spiega così questo progetto. “Sappiamo che l’idrogeno avrà un ruolo nel futuro mix di propulsori in tutto il settore dei trasporti – le parole di Ralph Clague, responsabile di idrogeno e celle a combustibile per Jaguar Land Rover e, insieme ai veicoli elettrici, offre un’altra soluzione a zero emissioni di scarico”.

La Land Rover Defender ad idrogeno potrebbe avere un ruolo importante per gli obiettivi dell’azienda: “Il lavoro svolto insieme ai nostri partner nel Progetto Zeus ci aiuterà nel nostro viaggio per diventare un’azienda a zero emissioni di carbonio entro il 2039, mentre ci prepariamo per la prossima generazione di veicoli a emissioni zero”.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati