Lexus ES 2022: svelato il restyling, arriverà a fine anno [FOTO]

Novità estetiche ed un aumento della tecnologia

La Lexus ES prosegue il suo cammino, ormai iniziato nel lontano 1989, e presenta il resyling della generazione svelata nel 2018, quando la berlina d’alta gamma ha fatto anche il suo ingresso nel mercato europeo. Qualche aggiornamento a livello estetico, ma soprattutto un aumento della tecnologia, anche per gli ADAS.

Le novità

Partendo dalla parte estetica, la nuova Lexus ES propone una nuova griglia, adottando un numero ridotto di barre verticali ed un insieme di componenti a forma di L. I fari sono di nuova concezione, con nuove unità compatte per i modelli con proiettori singoli e le luci triplo raggio con sistema BladeScan adattivo.

Novità anche per i cerchi, con le nuove razze più distintivi sui cerchi sportivi da 17” ed il contrasto tra superfici lavorate e vernice nera per i cerchi da 18”. Infine, per la prima volta, è disponibile la tinta Sonic Platinum che sfrutta le ombre forti per accentuare ulteriormente la forma del veicolo, mentre il Sonic Grey regala un aspetto metallico con una finitura lucida.

Gli interni e la tecnologia

L’abitacolo propone nuovi inserti in noce Sumi Black Walnut e Dark Brown Walnut, per aumentare un senso di lusso, mentre gli interni possono essere ordinati con le nuove tonalità Forest Brown e White and Flare Red, quest’ultimo solo per la versione F Sport. Parlando di tecnologia, il sistema multimediale ora più vicino ed inclinato verso il guidatore ed aggiunge la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. L’app Lexus Link permette di controllare numerose funzioni in remoto.

Come dicevamo, sono migliorati i sistemi di assistenza alla guida. Il Lexus Safety System+ propone un miglioramento delle prestazioni della telecamera e offrirà supporto agli incroci, mentre l’Emergency Steering Assist assisterà i movimenti dello sterzo, con un pedone vicino o sulla corsia di marcia. Il Dynamic Driving Cruise Control aggiunge una funzione di controllo della velocità di percorrenza in curva che decelera il veicolo in anticipo in base al raggio della curva.

Uscita

Come dicevamo, l’arrivo sul mercato è previsto per i mesi conclusivi di questo 2021. Un po’ come era avvenuto nel 2018 con la presentazione della settima generazione, quando il debutto europeo avvenne al Salone di Parigi ad ottobre ed entrò nel listino a dicembre. Ancora da annunciare le motorizzazioni ed i prezzi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati