Nuova Toyota bZ4X: il concept del SUV elettrico che anticipa la famiglia Beyond Zero [FOTO e VIDEO]

In futuro arriveranno altre 7 auto della famiglia BZ, per un totale di 15 veicoli elettrici

Anche per Toyota si apre un nuovo capitolo per la mobilità a zero emissioni con la sua famiglia di veicoli elettrici Beyond Zero, presentando la nuova concept Toyota bZ4X, il SUV / Crossover dalle forme compatte che sarà il capostipite di questa nuova generazione di veicoli completamente elettrici. In futuro la gamma Beyond Zero arriverà ad oltre 7 modelli, per un’offensiva completa di oltre 15 vetture a zero emissioni e più di 70 modelli elettrificati, secondo le diverse tecnologie a disposizione del costruttore giapponese.

Design e dimensioni 

Si presenta con forme squadrate e superfici nette, con molti spigoli a vista. Il design è sicuramente molto ricercato, riprendendo alcuni stilemi delle Toyota già presenti in commercio. Le dimensioni non sono ancora note, ma ci aspettiamo una lunghezza intorno ai 4 metri e 40 cm, sfruttando la nuova piattaforma e-Tnga sviluppata in collaborazione con Subaru per veicoli completamente elettrici. Il frontale è appuntito e levigato, con fari full-led molto sottili mente nella fiancata spuntano dei passaruota neri lucidi. Nel retro spuntano i far Led uniti da parte a parte e la coda particolarmente spiovente, come per darle un look quasi da coupè. 

Spazio a bordo da record

Nonostante le dimensioni contenute da SUV medio, non dovrebbe mancare uno spazio a bordo più che generoso, quasi da ammiraglia, grazie alla piattaforma e-Tnga che consente di sfruttare al meglio gli sbalzi oltre alle ruote, massimizzando lo spazio nell’abitacolo. Toyota stessa parla di uno spazio per le gambe dei passeggeri posteriori simile a quello di una Lexus LS. All’anteriore l’ergonomia regna sovrana, con superfici semplici e una buona prevalenza di tessuto riciclato per la plancia. Al centro, tra i due occupanti anteriori troviamo un tunnel flottante a ponte, sotto al quale si colloca un pozzetto svuota tasche. Lo schermo dell’infotainment è posizionato centralmente, in mezzo alla plancia e davanti al guidatore trova posto una strumentazione digitale in posizione rialzata. 

Ciò che sappiamo sul powertrain

Toyota non ha rilasciato dati riguardo alla capacità delle batterie o alla potenza del sistema elettrico ma sappiamo che saranno disponibili due varianti con uno o due motori, per poter assicurare anche la trazione integrale. Si è inoltre parlato di pannelli solari posizionati sul tetto della vettura per massimizzare la ricarica del pacco batterie (sicuramente posizionato inferiormente, sotto all’abitacolo) ma non sappiamo la sua capacità. Toyota però assicura dei livelli di efficienza energetica ai massimi livelli della categoria con un’ottime gestione degli sbalzi termici o per sessioni di esercizio a temperature estreme. Non si hanno dati circa l’autonomia, ma sappiamo che sfrutterà uno sterzo-by-wire, come già visto su altre vetture giapponesi: il piantone non sarà direttamente collegato alle ruote anteriori ma una centralina imprimerà direzione alle ruote sulla base dell’angolo di sterzata del volante, in questo modo verranno ridotte al massimo le vibrazioni nell’abitacolo. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati