Lexus NX 2021: PRIMO CONTATTO con la nuova plug-in hybrid [FOTO e VIDEO]

In Italia anche full hybrid e con sconti speciali fino a fine anno

Siamo saliti finalmente a bordo della seconda generazione della Lexus NX 2021, ultima evoluzione del SUV del brand premium di Toyota che sta arrivando sulle nostre strade (le prenotazioni erano già attive dalla scorsa estate). Pur portando il nome di una gamma già molto nota e apprezzata per il brand, questa NX è in realtà molto di più, in quanto si tratta del primo ibrido plug-in mai prodotto da Lexus.

Sembra cambiata poco, ma non è così

Dal punto di vista estetico non è cambiato moltissimo su questa seconda generazione della Lexus NX, anche se mettendole a confronto il lavoro si vede. Sono cambiate leggermente le dimensioni, ma bisogna andare letteralmente con un righello per notarlo. La lunghezza arriva ora a 4,66 metri, la larghezza a 1,86 metri, l’altezza a 1,64 metri e il passo a 2,69 metri. È stata aggiornata la griglia frontale a clessidra, vero simbolo del marchio, con un nuovo disegno più moderno. Anche i gruppi ottici sono stati ritoccati e modernizzati. I passaruota si sono fatti più muscolosi, così da mettere maggiormente in evidenza i novi cerchi in lega da 20 pollici. Il posteriore ha ora decisamente più carattere, dove troviamo una barra a Led orizzontale che collega idealmente i due gruppi ottici e il nome della casa che sostituisce il logo.

La filosofia “Tazuna” per gli interni

Gli interni della nuova Lexus NX 2021 sono stati realizzati in modo molto particolare. La casa ha voluto seguire, infatti, la filosofia “Tazuna”, che in giapponese si riferisce al concetto di controllo che un cavaliere ha sul suo cavallo tramite le redini. Ciò significa che il posizionamento e le reazioni di molti comandi sono stati concepiti in modo da mantenere sempre la concentrazione sulla strada e, allo stesso tempo, rendere chiaro e immediato il controllo del guidatore su ciò che lo circonda. I comandi al volante, ad esempio, sono a sfioramento, ampiamente personalizzabili e la loro attivazione viene fornita direttamente sull’head-up display. Come avviene anche su altre vetture dello stesso segmento, il quadro comandi digitale e il display dell’infotainment (che in Italia sarà di serie nella sua versione da ben 14 pollici) sono contenuti in un pannello di vetro e sono rivolti in modo da richiedere il minor movimento di occhi possibile. In una zona adiacente troviamo anche il pulsante di accensione, il cambio e altri elementi, che possono così essere raggiunti con il minimo livello di distrazione possibile. Insomma, tutto è rivolto verso il guidatore, che diventa giustamente il protagonista assoluto dell’abitacolo. Non che i passeggeri siano ignorati, dato che abbiamo comunque a che fare con un SUV di alto livello e ciò si vede sia nei materiali, morbidi e piacevoli al tocco, sia nelle dotazioni di spazio e tecnologia, con ben 4 prese USB per tutte le esigenze. Chiudiamo con il bagagliaio, che va da un minimo di 525 litri ad un massimo di 1.410 litri.

Debutta l’ibrido plug-in

La vera novità della Lexus NX 2021, come detto all’inizio, è però il motore. In Italia la vedremo infatti sia nella versione full hybrid a cui siamo abituati che in quella plug-in hybrid. La base di entrambe le motorizzazioni, comunque, sarà sempre il 2.500 benzina 4 cilindri, che però a seconda del sistema elettrico finirà per avere potenze diverse. La versione full hybrid, denominata 350h, sarà integrata con un motore capace di alzare la potenza fino a 244 CV e sarà capace di uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi. Il top di gamma, ovviamente, sarà però il modello 450h+, che al motore benzina e a quello elettrico piazzato sull’assale posteriore aggiunge una batteria agli ioni di litio da 18 kWh, che porterà non solo la potenza massima a 309 CV e lo scatto 0-100 ad appena 6 secondi, ma garantirà anche un’autonomia solo elettrica di 63 km. L’esperienza di guida sarà inoltre migliorata attraverso l’utilizzo di diversi ADAS inclusi nel pacchetto Lexus Safety System+, che include la frenata di emergenza con riconoscimento dei motociclisti e dei pedoni, l’assistenza alla sterzata di emergenza, il cruise control adattivo in grado di garantire una traiettoria naturale in fase di curva e ovviamente il riconoscimento dei segnali stradali, che avranno un effetto diretto sul cruise control.

Come va su strada la Lexus NX 2021?

L’esperienza di guida della Lexus NX 2021 è senza alcun dubbio puntata verso il comfort. Lo si intuisce prima di tutto dalla posizione di guida, alta senza per questo essere eccessiva. I sedili sono piuttosto comodi e hanno una forma molto adattabile, naturalmente attraverso comandi elettrici che sono estesi anche al volante. La filosofia Tazuna di cui abbiamo parlato sopra concentra effettivamente tutti i comandi verso il guidatore, con un effetto tipo “cabina di pilotaggio” che però non risulta troppo opprimente. Il motore è piuttosto silenzioso in entrambe le versioni, grazie all’aiuto del sistema elettrico e alla buona aerodinamicità della carrozzeria. Le sospensioni sono morbide (MacPherson all’anteriore e Multi-link al posteriore), il che consente loro di assorbire in modo egregio molte delle asperità del terreno. Solamente se si guida in modo più aggressivo l’auto potrebbero risultare un po’ troppo molle in fase di curva, ma del resto la NX non è concepita per essere guidata come una sportiva. Non siamo entusiasti del cambio, i cui rapporti ci sono parli un po’ troppo lunghi. Ciò, comunque, non impedisce alla NX di essere scattante, facendo registrare uno 0-100 in 7,7 secondi con la full hybrid e in appena 6,3 secondi con la plug-in hybrid. Per quanto riguarda i consumi, invece, la full hybrid presenta dei dati dichiarati secondo il ciclo WLTP compresi tra i 17 e i 18 km/litro. La plug-in, invece, come sempre accade con questa meccanica, presenta un dato omologato di circa 1 litro/100 km, che però naturalmente è ottenibile solamente partendo con la batteria completamente carica. Perciò per avere un’opinione più precisa al riguardo, aspetteremo di avere l’auto in mano per più tempo.

Quanto costa la nuova Lexus NX 2021?

La nuova Lexus NX 2021 partirà da 58.000 € per il modello 350h e da 65.000 € per il 450h+ plug-in hybrid. Sarà disponibile a partire da febbraio 2022, ma prenotandola entro il 31 dicembre di quest’anno si potrà accedere ad una speciale offerta di lancio con sconto fino a 7.000 €.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Debtta l’ibrido plug-in. Look moderno e accattivante. Interni ben concepiti.Rapporti del cambio automatico un po’ lunghi. Con guida aggressiva le sospensioni risultano un po’ tanto morbide.

Lexus NX 2021: Scheda Tecnica

Dimensioni: 4,66 m lunghezza x 1,86 m larghezza x 1,64 m altezza x 2,69 m passo
Motore: Full Hybrid da 244 CV (350h), Plug-in Hybrid da 309 CV (450h+)
Trazione: anteriore e integrale (450h+ solo integrale)
Cambio: automatico CVT
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 6,3’’ (450h+)
Velocità massima: 200 km/h
Allestimenti: Premium, F Sport, Luxury
Bagagliaio: 525 litri, 1.410 litri con i sedili reclinati
Consumi WLTP: 0,9-1,1 litri/100 km (450h+)
Prezzo: Da 58.000 € (350h), da 65.000 € (450h+)
Classe: Euro 6d

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati