Lexus UX 300e 2021: la prima 100% elettrica del brand giapponese [VIDEO PROVA SU STRADA]

Il crossover premium offre silenziosità e prestazioni entusiasmanti, con ottima autonomia grazie a un'aerodinamica raffinata

Lexus, azienda leader nel settore delle vetture elettrificate, con il sistema ibrido giunto alla sua quarta generazione, propone oggi il primo veicolo completamente elettrico della sua storia: stiamo parlando della UX 300e, crossover compatto di livello premium che garantisce elevata silenziosità, un’esperienza di guida dinamica e prestazioni entusiasmanti. Grazie a un’aerodinamica ottimizzata, la UX 300e promette anche consumi e autonomia eccezionali. Sarà davvero così? Scopriamolo insieme in questo primo contatto!

Gli esterni: come la full hybrid, ma con elementi dedicati

Prima di tutto, diamo uno sguardo agli esterni: la UX 300e non si differenzia molto dalla versione ibrida, se non per elementi dedicati come la scritta “electric” sulla portiera posteriore. Le dimensioni non sono eccessive: la crossover è lunga 4 metri e mezzo,  larga 1 metro e 84 e alta 1 e 54. Il frontale è dominato dalla distintiva griglia a clessidra e gruppi ottici a LED adattivi con firma luminosa a L. Griglia che presenta, ora, delle paratie aerodinamiche poste in basso, che contribuiscono a migliorare i consumi e hanno anche funzione di raffreddamento. Le linee sono, in generale, tese e spigolose: tutto è stato studiato per migliorare l’aerodinamica e minimizzare i consumi, dai cerchi da 18 pollici, ai gruppi ottici posteriori, che rendono l’auto più stabile in curva, oltre al sottoscocca completamente piatto e carenato.

Interni lussuosi e accoglienti

Salendo a bordo si nota subito l’abitacolo “incentrato sul conducente”, con la plancia rivolta verso il guidatore per una sensazione di totale controllo. I materiali utilizzati sono decisamente di qualità, con presenza di elementi rigidi (belle le superfici spazzolate) e soft touch, con un’inedita leva del cambio ergonomica e dalla corsa corta. Tutti gli assemblaggi sono pressoché perfetti, senza nessun rumore indesiderato o gap tra le parti.

Ben realizzati i sedili in pelle traforata, dotati di regolazioni elettriche e funzioni di riscaldamento e raffreddamento. A proposito: anche il divanetto posteriore è riscaldato sfruttando il sistema di regolazione della temperatura della batteria.

Tecnologia e sistema di infotainment

La UX 300e è dotata di sistema di infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Tutto è ben visibile sullo schermo centrale da 10,3 pollici, privo di funzionalità touch, ma comandabile tramite il comodo volante multifunzione e dal touchpad posto sul tunnel centrale. Quest’ultimo, insieme ai tasti per gestire la parte audio, non risulta particolarmente intuitivo e necessita di un po’ di pratica per padroneggiarlo. Da segnalare, oltre alla ricarica wireless per smartphone, le numerose prese USB e la possibilità di controllare l’auto da remoto tramite app Lexus Link. Con quest’ultima, infatti, possiamo monitorare parametri come posizione in tempo reale, stato di carica della batteria e preclimatizzazione.

Abitabilità e bagagliaio

Il passo di 2 metri e 64 cm garantisce una buona abitabilità interna per 5 passeggeri: c’è spazio a sufficienza anche per chi occupa il divanetto posteriore, anche se il passeggero centrale deve fare i conti con un tunnel abbastanza sporgente. Passiamo al bagagliaio: dotato di comodo portellone ad apertura elettrica, la sua capienza è superiore di ben 47 litri rispetto alla UX ibrida, con un massimo di 367 litri (486 litri fino alla linea del tetto). Al suo interno troviamo, inoltre, il cavo per la ricarica a corrente alternata.

Prova su strada: motore, prestazioni, sensazioni di guida

Una volta in marcia si percepisce fin dai primi metri l’eccellente lavoro a livello di insonorizzazione: l’auto, oltre alla naturale silenziosità tipica dei BEV (veicoli elettrici a batteria, ndr), alza ulteriormente l’asticella grazie all’impiego di rivestimenti fonoassorbenti e pneumatici dedicati. Basata sulla piattaforma GA-C del gruppo Toyota, la UX 300e è agile e divertente da guidare, con uno sterzo morbido, ma preciso e diretto, e un baricentro basso (più basso del 10% rispetto alla versione hybrid) per via della batteria posizionata sotto al pianale e ancorata al telaio. Ottimo lavoro anche sul comparto sospensioni, dalla taratura dedicata per ridurre i trasferimenti di carico, mantenendo elevato il comfort. Pollice in su anche sul versante sicurezza, con ADAS avanzati di serie grazie al pacchetto Safety System +, che include frenata automatica d’emergenza, assistenza rilevamento di corsia e cruise control adattivo.

Parliamo del cuore “non pulsante” della UX 300e: si tratta, infatti, di un motore elettrico da 150 kW (204 CV) e 300 Nm di coppia, disponibili fin da 0 giri e scaricati sull’asse anteriore. I valori che ne derivano sono più che buoni: nonostante le oltre 2 tonnellate di peso, la crossover giapponese scatta da 0 a 100 in soli 7,4 secondi, con una risposta dell’acceleratore fluida e lineare, mentre la velocità massima è limitata a 160 km/h. Il motore elettrico funge anche da generatore, ricaricando la batteria durante le fasi di decelerazione (con freno motore impostabile su 4 livelli tramite i paddle al volante). Passiamo al discorso batteria: la crossover a zero emissioni locali è alimentata da una ioni di litio da 54,3 kWh, dotata di raffreddamento e riscaldamento, per prestazioni sempre costanti a prescindere dalla temperatura esterna. La Casa dichiara un’autonomia di oltre 300 km (WLTP). Nel nostro test di circa 100 km, il consumo medio è stato di 22 kWh ogni 100 km, ovvero un’autonomia massima di circa 250 km: un valore abbastanza in linea con quello ufficiale, considerando che non abbiamo lesinato sul pedale dell’acceleratore.

Modalità di ricarica della batteria

Capitolo ricarica. Partiamo da una particolarità: la Lexus UX 300e presenta due sportelli distinti per ricarica AC e DC, il primo posizionato sul lato destro, il secondo sul sinistro.

Ma quanto ci vuole per un pieno di energia? Con batteria completamente scarica, servono solo 50 minuti per raggiungere l’80% utilizzando la ricarica rapida DC a 50 kW. Con la corrente alternata del wallbox, invece, ci vogliono circa 8 ore, mentre utilizzando la normale presa domestica le tempistiche arrivano a ben 24 ore.  Da segnalare la garanzia aggiuntiva offerta da Lexus sulla batteria, di ben 10 anni o 1 milione di km.

Lexus UX 300e: allestimenti, prezzi, ecoincentivi e finanziamenti

Gli allestimenti proposti per la nuova crossover elettrica sono due:

  • Il “base” Premium, che offre già una ricca dotazione di serie, tra cui pacchetto ADAS avanzati, costa 57.000 euro, che scendono a 46.500 usufruendo degli ecoincentivi statali
  • Il Luxury, full optional, con fari Tri-LED, Blind spot monitor e navigatore, offerto al prezzo di 61.000 euro (50.500 con ecoincentivi)

Presente anche un terzo allestimento riservato ai clienti flotte, denominato Business e caratterizzato da cerchi da 17 pollici. Il prezzo? 46.000 euro

Lexus, oltre alla partnership con Edison per l’offerta Wallbox (che permette 1 anno di ricarica a costo 0 durante le ore notturne), offre anche due formule finanziarie: il leasing operativo a 60 mesi e 15.000 km anno, che include wallbox, costa 450 euro al mese, mentre la formula di noleggio classico Kinto a 36 mesi 684 euro al mese.La UX 300e, già preordinabile, sarà disponibile negli showroom e concessionarie Lexus a partire da marzo.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Qualità premium - Comfort di marcia - PrestazioniAbitabilità posteriore - Controlli sistema multimediale

Lexus UX 300e: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★★½ 
Ripresa:★★★★★ 
Cambio:★★★★★ 
Frenata:★★★½☆ 
Sterzo:★★★★☆ 
Tenuta di Strada:★★★☆☆ 
Comfort:★★★★★ 
Posizione di guida:★★★★½ 
Dotazione:★★★☆☆ 
Qualità/Prezzo:★★★½☆ 
Design:★★★★☆ 
Consumi:★★★½☆ 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati