McLaren MP4-12C Spider: nuove informazioni ufficiali

Tetto rigido e pannello di cristallo

La versione Spider della McLaren MP4-12C è dotata di un tetto rigido ripiegabile in due pezzi in appena 17 secondi anche in movimento e di roll-bars posizionati dietro i poggiatesta
McLaren MP4-12C Spider: nuove informazioni ufficiali

McLaren ha rilasciato delle nuove informazioni riguardo i dati tecnici della MP4-12C Spider. La versione cabrio a differenza della sorella coupé è dotata di un tetto rigido retrattile ripiegabile in 2 pezzi, che si posiziona nell’apposito vano posteriore in meno di 17 secondi anche viaggiando ad una velocità massima di 30 km/h. Alle spalle dei sedili abbiamo invece due nuovi elementi di fondamentale importanza: i roll-bars e il pannello di cristallo. Quest’ultimo, posizionato centralmente alle spalle dei sedili, è in grado di isonorizzare l’abitacolo dal rombo del motore 3.8 V8 twin-turbo.

Per quanto riguarda i roll-bars, McLaren ha rinunciato alla versione attiva preferendo loro la versione fissa, posizionata subito dietro i poggiatesta. L’auto è dotata di un set di valigie, appositamente studiate per sfruttare al massimo la capacità di carico garantita dal bagagliaio e dall’alloggiamento del tetto retrattile utilizzabile quando la vettura viaggia in configurazione coupé. La parte meccanica della McLaren MP4-12C Spider è rimasta la stessa della versione coupé: si tratta dello straordinario V8 3.8 litri biturbo, in grado di erogare ben 625 CV (a 7500 giri), abbinato ad un cambio doppia frizione e 7 rapporti SSG. Le prestazioni rimangono quasi inalterate: la vettura accelera da 0 a 100 km/h in soli 3.1 secondi, da 0 a 200 km/h in 9 secondi e raggiunge una velocità massima di 329 km/h. Per quanto riguarda i consumi, si attesta che la Spider percorre fino a 10.28 km con un litro di benzina ed emette 279g/km di CO2.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati