Nuova Fiat Panda: ecco perché stupirà

Una vera e propria rivoluzione attende la vettura nei prossimi anni

Nuova Fiat Panda: ecco perché stupirà

Nei prossimi anni assisteremo a grosse novità all’interno della gamma di Fiat. La principale casa automobilistica italiana sarà infatti una delle punte di diamante in Europa per il nuovo gruppo Stellantis.

Questo si tradurrà in tante sorprese e una delle più importanti sarà la nuova Fiat Panda. La popolare vettura della casa di Torino, che da molti anni ormai risulta essere la più venduta nel nostro paese, sarà protagonista di questo grande cambiamento di Fiat.

Ecco come sarà la nuova Fiat Panda nei prossimi anni

La nuova Fiat Panda infatti, con la sua futura generazione, subirà una vera e propria trasformazione. Tanto che qualcuno ipotizza che più che una nuova generazione si possa parlare di un modello totalmente diverso.

Innanzi tutto, negli scorsi mesi il numero uno a livello globale di Fiat, Oliver Francois, ha detto chiaramente che che la futura Panda cambierà segmento passando dall’attuale segmento A che la vettura domina a livello europeo al segmento B ben più redditizio.

Questo significa che la vettura aumenterà di dimensioni rispetto al modello attuale. Inoltre quasi certamente la nuova Fiat Panda arriverà sul mercato solo ed esclusivamente in versione elettrica. Forse solo inizialmente ci saranno varianti ibride ma poi queste lasceranno il posto alle versioni ad emissioni zero. Ricordiamo infatti che entro il 2030 Fiat ha intenzione di elettrificare completamente la sua gamma.

L’obiettivo di Fiat con questo modello sarà molto ambizioso. La casa italiana mira a democraticizzare la mobilità elettrica e dunque l’auto dovrebbe avere un prezzo piuttosto competitivo nel suo segmento di mercato avvicinando per la prima volta alle auto elettriche nuovi clienti.

Quello che sarà totalmente sconvolto però è il suo design. Il modello attuale non avrà praticamente nulla da spartire con il futuro veicolo di Fiat che a quanto pare è destinato ad attingere a piene mani dal design della concept Fiat Centoventi

Il prototipo che Fiat ha mostrato per la prima volta al Salone dell’auto di Ginevra 2019 dovrebbe fungere da esempio di quello che sarà il design delle future auto del costruttore italiano.  Ovviamente lo stile della nuova Fiat Panda sarà meno estremo di quello visto con la concept car ma alcuni degli elementi caratteristici li ritroveremo sicuramente nella sua futura generazione.

Si dice inoltre che questo modello possa dare origine ad una futura famiglia di veicoli che poi potrebbe trovare spazio anche nei segmenti C e D del mercato. Ovviamente al momento si tratta di semplici indiscrezioni. Bisognerà aspettare gli inizi del 2022 quando Stellantis finalmente svelerà i piani per i suoi 14 marchi compreso Fiat.

3.6/5 - (12 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati