Nuova Lexus GX 460. Il SUV di lusso pensato per la Cina

La gamma di SUV di lusso GX è sempre stata un successo per Lexus, sin dal suo debutto nell’ormai distante 2003. Nel 2004 le vendite di questi modelli avevano raggiunto le 35.420 unità, superando abbondantemente il traguardo limite di 20.000 posto dalla casa nipponica. Con l’andare degli anni, però, le vendite sono diminuite, soprattutto negli Stati Uniti, dove il mercato è crollato del 52%. Per questo motivo Lexus ha pensato di far debuttare la nuova GX 460 al prossimo Salone di Caton, per provare ad imporre il modello anche sul mercato cinese.

Più potente, più efficiente e più lussuosa della sua sorella GX 470, la GX 460 possiede una configurazione standard a sette posti. Dotata di una trazione a quattro ruote motrici e dello speciale Kinetic Dynamic Suspension System (KDSS – Sistema Dinamico Cinetico della Sospensione) che migliora del 50% la manovrabilità del mezzo, la GX 460 è fornita con un nuovo motore 4,6 litri V8 che produce 301 CV di potenza e 445 Nm di coppia con un cambio sequenziale automatico a sei marce.

I consumi sono migliorati del 13% con un consumo medio di circa 7 km/l, derivato dai 6 km/l cittadini e dagli 8 km/l autostradali. All’interno i sedili sono riscaldati e ventilati, esattamente come il volante, poggiatesta automatici e pacchetto multimediale con connettività iPod e Bluetooth, oltre ad un sistema stereo a 9 casse.

Il Salone di Canton (Guangzhou Auto Show) andrà in scena da domani fino al 30 novembre.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati