Porsche 356B/912: uno dei soli due prototipi rimasti andrà all’asta

È stata stimata una vendita compresa tra 400.000 e 500.000 dollari

Porsche ha sfornato nel corso degli anni diverse auto parecchio interessanti, fra cui questa Porsche 356B/912 prototipo del 1965 che presto sarà battuta all’asta da Mecum Auctions durante l’evento Kissimmee.

Complessivamente, la casa automobilistica di Stoccarda ha costruito appena sei prototipi della 912 con il suo motore a quattro cilindri. Di questi, soltanto due sono rimasti in vita. In aggiunta, la casa d’aste afferma che il propulsore presente sotto il cofano è completamente originale e ciò non fa che aumentare ulteriormente il suo valore di vendita, che Mecum Auctions ha fissato a 400.000-500.000 dollari (352.082-440.102 euro).

Porsche 356B/912 prototipo asta Mecum Auctions

Secondo la descrizione dell’asta, questa Porsche 356B/912 prototipo è stata inviata negli Stati Uniti e utilizzata come veicolo di sviluppo e test. In aggiunta, è stato usato per presentare la 912 alle concessionarie americane del brand tedesco e ciò viene confermato dal badge “1st U.S. PORSCHE DEALER TOUR – STUTTGART- 19-22 – JULY 1965” presente sulla griglia posteriore del motore.

Diverse caratteristiche la identificano come un prototipo. Ad esempio, le portiere sono in alluminio anziché acciaio.

Porsche 356B/912 prototipo asta Mecum Auctions

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati