Porsche 718 Cayman GT4 RS: ecco il giro al Nurburgring prima del debutto[VIDEO]

Più estrema e potente della GT4, l'ideale per i track day. Debutto a novembre 2021

La Porsche 718 Cayman GT4 RS è ormai pronta al debutto, questione di settimane o, al massimo mesi. La casa di Stoccarda ha deciso di rendere più piccante l’attesa mostrando il video del giro lanciato sui 20 e passa chilometri del magnifico circuito del Nurburgring. Le specifiche tecniche dell’auto sono ancora sconosciute, tuttavia il tempo sul giro al Nurburgring è di 7’04’’.511, vale a dire ben 23,6” inferiore rispetto a quello fatto segnare dalla 718 GT4

Cayman 718 GT4, tutto ciò che sappiamo 

Nell’ultimo anno si sono susseguiti infiniti avvistamenti al Nurburgring per l’imminente Cayman 718 GT4 RS, la versione più estrema della già nota GT4, un’auto pensata per esaltare le doti dinamiche della piccola sportiva di Zuffenhausen a motore centrale. Fino ad oggi infatti, la GT4 è sempre stata la massima espressione della Cayman, prima con la generazione 981 ed ora con la 718. Con quest’ultima generazione però, Porsche ha deciso di alzare ulteriormente l’asticella proponendo anche la versione GT4 RS, sigla fino ad oggi riservata alla sola 911. 

718 GT4 RS, l’auto da track day

Si tratterà di un’auto esclusivamente pensata per il divertimento in pista, nonostante sia chiaramente presente l’omologazione stradale. Sarà spinta dall’ormai celebre 4.0 flat-six aspirato, sempre collocato in posizione centrale che potrebbe sfoggiare una potenza superiore ai 420 CV e 420 Nm di coppia massima della GT4. Sarà sempre accoppiato all’immancabile cambio automatico PDK doppia frizione ad otto rapporti, ma non è esclusa la possibilità di trovare anche un cambio manuale a 7 marce. 

Nel video proposto da Porsche, l’auto è equipaggiata con un treno di gomme Michelin Pilot Sport Cup 2 R, il meglio per la pista previsto per un’auto stradale (offerte come optional) oltre ad una struttura di supporto interna ai fini della sicurezza. Troveremo sicuramente un comparto aerodinamico interamente rivisto, considerando le prese NACA presenti sul cofano anteriore, l’enorme ala rovesciata nel retro e lo splitter più pronunciato nel frontale. Non mancherà neppure un lavoro sul contenimento del peso, ma rimandiamo ulteriori informazioni alla presentazione ufficiale. 

Non è ancora noto il prezzo, ma è verosimile che possa superare di slancio i circa 105.000 euro richiesti per la Porsche 718 GT4. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati