Rolls-Royce Ghost Black Badge: il nuovo modello potrebbe debuttare il 28 ottobre [TEASER]

Sotto il cofano potrebbe avere una versione potenziata del V12 biturbo da 6.75 litri

Rolls-Royce Ghost Black Badge: il nuovo modello potrebbe debuttare il 28 ottobre [TEASER]

Il 28 ottobre alle 14:00 (ora italiana), Rolls-Royce presenterà ufficialmente un nuovo veicolo appartenente alla gamma Rolls-Royce Black Badge.

Sfortunatamente, la casa automobilistica britannica è rimasta in silenzio, ma ha pubblicato una serie di teaser che mostrano un veicolo dotato dell’ornamento Spirit of Ecstasy sul cofano e di eleganti cerchi bicolore con inserti in fibra di carbonio.

Nell’abitacolo possiamo vedere delle finiture in Piano Black, il logo Infinity, un rivestimento in pelle blu accattivante e vari inserti in fibra di carbonio. Rolls-Royce ha inoltre collaborato con l’artista e illustratore Mason London per creare un particolare teaser animato. Questo rivela che il nuovo modello Rolls-Royce Black Badge avrà strisce e pinze freno blu.

Rolls-Royce Black Badge Teaser

Potrebbe trattarsi della Ghost Black Badge

Il misterioso veicolo potrebbe essere la Rolls-Royce Ghost Black Badge e ciò ha senso in quanto attualmente ci sono già le versioni Black Badge di Cullinan, Dawn e Wraith. Non ci sono al momento informazioni sul motore, ma la Ghost di serie viene offerta con un V12 biturbo da 6.75 litri capace di sviluppare 571 CV e 850 Nm di coppia massima.

Ci vogliono 4,8 secondi per raggiungere i 100 km/h partendo da 0 mentre la velocità massima è di 250 km/h (limitata). Possiamo aspettarci un piccolo upgrade di potenza per la prossima Rolls-Royce Ghost Black Badge visto che il Cullinan Black Badge ha un V12 biturbo da 6.75 litri aggiornato che produce 600 CV e 900 Nm (29 CV e 50 Nm in più rispetto al modello originale). Non ci resta che attendere giovedì per scoprire tutte le caratteristiche del nuovo modello di lusso.

Rolls-Royce Black Badge Teaser Rolls-Royce Black Badge Teaser

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati