Rolls Royce Phantom: proseguono i test della nuova generazione [FOTO SPIA]

Design evoluto, maggiore leggerezza, esclusività di sempre

Dopo circa 13 anni di carriera la Phantom attuale va in pensione. Il nuovo modello sarà caratterizzato da una chiara evoluzione nel design e da numerosi affinamenti di carattere tecnico. Arriverà sul finire del 2017 per poi essere commercializzata nel 2018.

Rolls Royce Phantom – La regina per eccellenza delle ammiraglie super lussuose si prepara a debuttare sui mercati più ricchi del mondo: prova ne sono le inedite foto spia che ritraggono un muletto della nuova generazione della Rolls Royce Phantom alle prese coi test drive di sviluppo su strade innevate. Sebbene sia ancora coperta dalla tipica mole di adesivi, la più maestosa delle Rolls Royce rinuncia alle invasive coperture posticce e lascia intravedere maggiormente la nuova carrozzeria.

E’ ancora decisamente presto per raccontare il design della nuova Phantom però si può provare a delineare quelli che saranno alcuni dei nuovi tratti stilistici. Ad esempio, la nuova nata evolverà il design della precedente generazione rendendolo leggermente più spigoloso, lineare e affusolato: prova ne sono i gruppi ottici anteriori che sembrano conservare i tratti attuali seppur più estremizzati, l’inconfondibile griglia del radiatore che pare essere più squadrata ed alta, ed il montante C che appare caratterizzato da un disegno più sinuoso e che va ad integrarsi in maniera più dolce e snella con la voluminosa coda.

Al di là dell’aspetto estetico che sarà un’evoluzione di quello precedente, il profilo tecnico della nuova Phantom godrà di modifiche più sostanziali: grazie all’esperienza di BMW, la punta di diamante della gamma Rolls Royce beneficerà di una inedita piattaforma costituita da materiali nobili quali alluminio e fibra di carbonio che garantiranno maggiore leggerezza e rigidezza rispetto alla versione attuale da poco uscita di produzione.

A livello motoristico anche la nuova generazione di Phantom non rinnegherà la propria tradizione e potrà sempre contare sulla potenza di un propulsore a 12 cilindri progettato da BMW. Stando alle ultime informazioni in nostro possesso, successivamente al lancio, Rolls Royce potrebbe fornire alla sua nuova nata anche una motorizzazione caratterizzata dalla presenza della tecnologia plug-in hybrid.

Inoltre, sempre stando alle ultime informazioni, la nuova Phantom (che per inciso potrebbe anche non chiamarsi più in questo modo) potrebbe non prevedere più la presenza in gamma delle varianti coupè e cabrio a causa dei bassi numeri di vendita conseguiti nella storia del precedente modello, mentre rimarrebbero a listino le varianti sia a passo lungo che corto. La nuova generazione della Rolls Royce Phantom potrebbe avvenire già sul finire del 2017 per poi essere commercializzata nel 2018.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati