Sciopero Atm, altra agitazione il 14 aprile

Braccia incrociate dalle 8.45 alle 15

Dopo il 30 marzo il Cub Trasporti replica il prossimo 14 aprile quando l'astensione dal lavoro inizierà alle 8.45 e si concluderà alle 15. Anche la primavera non sembra essere troppo tranquilla sul versante scioperi dei mezzi pubblici Atm
Sciopero Atm, altra agitazione il 14 aprile

Sciopero Atm – Milano si ferma ancora una volta. I cittadini milanesi si troveranno ancora senza bus, tram e metro martedì 14 aprile, giornata in cui è stato indetto l’ennesimo sciopero del trasporto pubblico locale proclamato dal Cub Trasporti, Confederazione Unitaria di Base settore Trasporti. L’orario di astensione dal lavoro sarà dalle 8.45 alle 15. Coinvolto il personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana.

Lo sciopero dei mezzi pubblici a Milano del 14 aprile segue di sole due settimane quello del 30 marzo. Insomma, l’autunno caldo è alle spalle, ma anche la primavera non sembra concedere pace per i pendolari del capoluogo lombardo, che si ritrovano ad affrontare uno sciopero fuori stagione. L’agitazione dello scorso marzo fu sempre indetta dal sindacato Cub Trasporti, Confederazione Unitaria di Base settore Trasporti, i cui iscritti incroceranno in questo caso, a differenza dell’altra volta in cui le ore furono quattro, per ben 6 ore e 15 minuti.

Lo sciopero si tiene di martedì (il 30 marzo era un lunedì) impedendo anche qui almeno le solite polemiche sugli scioperi piazzati appositamente di venerdì per poter godere del week-end lungo.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati