Seat Arona 2021: il restyling del SUV in 60 secondi [FOTO e VIDEO]

Sarà disponibile nelle concessionarie a partire da agosto

Presentata a metà aprile, la rinnovata Seat Arona è pronta a sbarcare sul mercato italiano. Così come per l’Ibiza, state introdotte alcune novità estetiche, con una rinfrescata al design esterno e una rivisitazione più profonda degli interni, oltre ad un evoluzione tecnologica con connettività migliorata e all’aggiornamento delle motorizzazioni. Arriverà ad agosto nelle nostre concessionarie. Nel frattempo, scopriamo tutte le novità del SUV spagnolo nel nostro format ‘Tutto in 60 secondi’.

Aggiornamenti leggeri sugli esterni

La nuove Seat Arona è caratterizzata da paraurti ridisegnati, con gruppi ottici con fari a LED di serie (Full LED disponibili a richiesta), dal lettering in corsivo del modello riportato sul portellone posteriore e dai cerchi in lega con nuovi disegni. La Arona 2021 ha aggiornato la griglia, che assume un look specifico in base all’allestimento, mentre lo spoiler anteriore ora vanta una finitura argento Reflex. La compatta spagnola amplia anche la tavolozza dei colori per gli esterni offrendo delle nuove combinazioni cromatiche per il look bicolore.

Nuova impostazione della plancia

Novità più evidenti e profonde sono state introdotte nell’abitacolo, con gli interni della nuova Seat Arona che cambiano l’impostazione degli elementi che si sviluppano attorno all’infotainment, con nuovi rivestimenti per la plancia, luci ambiente a LED, volante rivestito in pelle (Nappa sugli allestimenti più accessoriati) e nuovo sistema multimediale Seat Connect, con display touch da 8,25 o 9,2 pollici, che integra eSim, assistenza vocale, connettività wireless con Apple CarPlay e Android Auto e controllo da remoto tramite app. Dietro il volante c’è il Virtual Cockpit con quadro strumenti personalizzabile con schermo da 10,25 pollici.

Adas arricchiti

Il facelift porta sulla Seat Arona anche un ampliamento degli Adas, con l’introduzione di nuovi sistemi tecnologici per l’assistenza di guida come l’High Beam Assist, il Side Assist, il Lane Assist, il Travel Assist e il Traffic Sign Recognition.

Motori aggiornati

Si aggiorna anche la gamma motori della Arona, con i nuovi modelli che possono montare i benzina 1.0 TSI da 95 o 110 CV, 1.5 EcoTSI da 150 CV ed il motore a metano 1.0 TGI da 90 CV. Mentre sui benzina è disponibile sia il cambio manuale che l’automatico doppia frizione DSG, sulla versione a metano è selezionabile solo la trasmissione manuale.

I prezzi

La nuova Seat Arona avrà un prezzo di lancio da 16.000 euro per la versione d’attacco Reference con il motore 1.0 TSI 95 CV, mentre con il finanziamento sarà possibile acquistarla da 139 euro al mese.

Questo il listino prezzi di serie (confermando i costi della versione attualmente sul mercato):

Reference
1.0 EcoTSI 95 CV 19.100 euro
1.0 TGI 90 CV 20.500 euro

Style
1.0 EcoTSI 95 CV 21.000 euro
1.0 EcoTSI 110 CV 21.450 euro
1.0 EcoTSI DSG 110 CV 22.950 euro
1.0 TGI 90 CV 22.400 euro

Xperience
1.0 EcoTSI 95 CV 22.950 euro
1.0 EcoTSI 110 CV 23.400 euro
1.0 EcoTSI DSG 110 CV 24.900 euro
1.0 EcoTSI DSG ACT 150 CV 26.000 euro
1.0 TGI 90 CV 24.350 euro

FR
1.0 EcoTSI 95 CV 22.950 euro
1.0 EcoTSI 110 CV 23.400 euro
1.0 EcoTSI DSG 110 CV 24.900 euro
1.0 EcoTSI DSG ACT 150 CV 26.000 euro
1.0 TGI 90 CV 24.350 euro

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati