Seat Ateca: il primo SUV della casa iberica finalista per il premio Autobest 2017

Design, tecnologia e sicurezza includono la vettura tra le 5 finaliste

Seat Ateca - A metà dicembre verrà assegnato il prestigioso Autobest 2017 e il SUV iberico è tra i 5 finalisti. Un riconoscimento che viene assegnato per via di molteplici fattori, tra cui design, comfort e guida e la Ateca potrà vantare di un'ottima versatilità e tecnologia, inclusa la sicurezza con i nuovi sistemi di assistenza alla guida.
Seat Ateca: il primo SUV della casa iberica finalista per il premio Autobest 2017

Presente dallo scorso giugno nei rispettivi mercati del Vecchio Continente, la Seat Ateca è una della 5 candidate al premio di riconoscimento Autobest 2017, nonchè uno dei più importanti a livello europeo, che sarà consegnato da una giuria composta da 31 giornalisti, ciascuno rappresentante un Paese diverso. Il medesimo premio valuta diverse tipologie di caratteristiche delle auto, tra cui il design, comfort e guida, oltre al rapporto qualità prezzo e rete di vendita, la migliore opzione d’acquisto per il cliente. L’esito sarà dato a dicembre al termine di una prova comparativa con gli altri modelli di differenti marchi finalisti.

Un riconoscimento che potrebbe arrivare durante il consolidamento della casa automobilistica spagnola, a seguito dei brillanti risultati dal punto di vista finanziario. Ricordiamo che dopo il lancio della Ateca, il prossimo anno sarà il turno della nuova Leon, della Ibiza di quinta generazione e del crossover Arona. La candidatura rappresenta l’ennesimo riconoscimento del SUV creato a Barcellona, compresi gli ordini che hanno già superato le 30.000 unità.

Con il punteggio massimo di cinque stelle del programma test di sicurezza Euro NCAP, grazie allo stile e alla sua versatilità, la Ateca ha ricevuto un’ulteriore classificazione dal programma NCAP, rivolgendosi particolarmente alla sicurezza dei passeggeri e la protezione dei bambini assieme a quella dei pedoni grazie ai nuovi sistemi di assistenza alla guida.

Seat procede verso un valoroso profitto e stima di poter chiudere in utile il 2016 che per la prima parte di quest’anno è stato di 93 milioni di Euro, il 77% in più rispetto allo stesso periodo del 2015, con le vendite in crescita per in quarto anno consecutivo con 312.900 vetture consegnate fino alla fino a settembre.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati