Skoda Karoq: confermato il nome, sarà svelata il 18 maggio [VIDEO TEASER]

Arriva il nuovo SUV compatto erede della Yeti

Skoda Karoq - Skoda ha ufficialmente confermato che il suo nuovo SUV compatto, che sarà svelato in anteprima a Stoccolma il 18 maggio, si chiama Karoq. Con una denominazione legata all'Alaska, così come per il fratello maggiore Kodiaq, il nuovo modello Skoda sarà commercializzato nella seconda metà dell'anno.
Skoda Karoq: confermato il nome, sarà svelata il 18 maggio [VIDEO TEASER]

Skoda ha rilasciato un video teaser che annuncia l’imminente arrivo del suo nuovo SUV compatto, confermando che si chiamerà Karoq e che sarà svelato il 18 maggio prossimo nel corso di un evento speciale a Stoccolma.

Dunque l’erede della Yeti, uno dei pilastri del costruttore boemo da quando è stata introdotta nel 2009, cambia nome e volta pagina rispetto al passato, andandosi ad affiancare sotto l’aspetto stilistico al fratello maggiore Kodiaq.

Nel video d’anticipazione della Koraq si vede ben poco, appena il badge applicato sul posteriore che riporta il lettering “Koraq 4×4“, mentre viene spiegata l’origine del nome scelto per il nuovo SUV di Skoda. Così come per il modello Kodiaq, che porta un nome che fa riferimento all’orso dell’Alaska, anche il nuovo modello rimane in tema con una denominazione che, sfruttando la lingua dell’Alutiiq, un tribù indigena che vive in un’isola al largo della costa meridionale dell’Alaska, combina i termini “KAA’RAG”, che significa auto, e “RUQ”, che significa freccia.

Al di là del nome, il costruttore ceco ne ha annunciato il debutto tra poche settimane, mentre il lancio sul mercato della Skoda Karoq avverrà nella seconda metà dell’anno.

Nel frattempo non sono mancati gli avvistamenti del prototipo della Skoda Karoq che preannunciano un SUV che appare quasi come una mini-Kodiaq. Il nuovo modello del costruttore ceco, che sarà realizzato sulla piattaforma MQB del Gruppo Volkswagen, avrà una variegata gamma di motorizzazioni che saranno abbinabili, a richiesta, anche alla trazione integrale in modo da renderlo competitivo per la sfida nel segmento con rivali come Nissan Qashqai e Honda CR-V.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati