Tecnologia Suzuki Hybrid: comfort e libertà di guida [#5COSEDASAPERE – EPISODIO 5]

Il bello di non rinunciare a nulla

Scegliere la tecnologia Hybrid di Suzuki permette di godere di vetture spaziose, confortevoli e dinamiche tanto quanto quelle con motorizzazioni convenzionali

Entrare nel mondo ibrido di Suzuki vuol dire fare un passo verso il futuro, verso una mobilità più sostenibile e verso un abitudine a muoversi in auto che, oltre a far bene all’ambiente, fa bene anche al portafoglio dell’automobilista.Proprio di questo parleremo nella quinta e ultima puntata del nostro #5CosedaSapere. I più diffidenti obietteranno: in cambio di cosa? Magari pensando che ci sarà sicuramente qualcosa a cui dovremo rinunciare, qualcosa che non sarà più come prima e che cambierà la nostra abitudine di viaggiare in auto. Ed invece no, non c’è. Nessun compromesso, nessuna caratteristica pratica dell’auto, dal comfort alla spaziosità, è minimamente intaccata dall’adozione della tecnologia Suzuki Hybrid.

Lo spazio a bordo è invariato

Basta salire a bordo di una Baleno, di una Ignis o di una Swift per rendersi immediatamente conto che la tecnologia Suzuki Hybrid non comporta nessuna rinuncia in termini di comfort e spazio rispetto alla stessa auto con motorizzazione endotermica. Stessa abitabilità per guidatore e passeggeri, e spazio immutato nel bagagliaio: tutto resta uguale, senza alcuna variazione. Questo è possibile grazie al lavoro degli ingegneri di Suzuki capaci di sviluppare un pacchetto batterie dagli ingombri ridotti, che è stato posizionato sotto il sedile del guidatore e che pesa appena 6,2 kg. Piccolo e leggero, il componente aggiuntivo che elettrifica la propulsione c’è ma è come se non ci fosse dato che la sua presenza è impercettibile per conducente e passeggeri.

Massima libertà di guida

Tra i tanti obiettivi che in casa Suzuki hanno perseguito nello sviluppo dell’innovativa tecnologia ibrida c’è anche quello di renderla quanto più semplice e intelligente possibile. Una tecnologia che è sì nuova ma di cui l’automobilista non deve accorgersi nel mettere in pratica il suo consueto stile di guida. Mettendosi al volante di una delle vetture della gamma ibrida di Suzuki infatti non c’è alcuna preoccupazione aggiuntiva o incombenza ulteriore che possa intaccare la serenità di viaggio e di utilizzo quotidiano dell’auto. Con la tecnologia Suzuki Hybrid c’è da guidare e basta, non c’è da pensare a null’altro che a godersi il piacere di stare al volante.

TI SEI PERSO UNA PUNTATA? QUI TROVI TUTTI GLI EPISODI DEL #5COSEDASAPERE SULLA TECNOLOGIA SUZUKI HYBRID

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in #5cosedasapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati