The Stig, spunta un nuovo nome per la sua identità

The Stig, spunta un nuovo nome per la sua identità

Calma. Calma. Chi è The Stig? Un personaggio televisivo, certo. È presto detto: è forse uno dei maggiori protagonisti del programma catodico Top Gear, mandato in onda dalla BBC, emittente britannica. Pilota di vetture, tuta bianca e casco della medesima, candida, cromia, è sempre stato circondato da un alone di mistero: quale identità si cela dietro alla visiera? Poco tempo fa era stato presentato come Michael Schumacher (con tanto di teatrale esibizione dell’estrazione del viso vero e concreto dal casco sopra posto).

Oggi, per converso, trapela una nuova indiscrezione, che ribalta le carte, scoperte. Alcuni dati finanziari di un’azienda, tale Collins Autosport, finiti in mano ai media (chissà come. E perchè), rivelano che la stessa avrebbe firmato (nel 2003) un contratto proprio con il canale BBC, per fornire alcuni servigi per il programma Top Gear. In realtà, Ben Collins, trentacinque anni, nativo di Bristol, avrebbe guidato vetture all’interno del programma inglese con la sua vera faccia, in alcuni episodi. Perlomeno, così si giustifica l’azienda chiamata in causa.

La stessa BBC ha negato che questi dati possano indicare in Ben Collins (l’omonimo fondatore della succitata) il personaggio di The Stig. Sembra quasi che entrambe le parti vogliano preservare la figura del pilota di bianco bardato e che nessuno voglia concretamente svelare il segreto che si cela all’interno del casco canuto. Fatto sta che in lui s’è spesso visto il fantasmagorico pilota del programma Top Gear, anche in passato.

Ben Collins? Classe 1975, il trentacinquenne di Bristol ha partecipato a numerose competizioni ed ha lavorato come stuntman nell’episodio Quantum of Solace della saga 007. Non vogliamo, realmente, porre la parola fine alla storia del pilota mai svelato, ipotizzando sempre nuove facce. Non sarà, certamente, la notizia di un possibile Ben Collins, dentro la tuta, a farci desistere dall’indicare questo o quello come i possibili istrioni del programma britannico.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sc ha detto:

    chiunque sia è senza dubbio un pilota professionista con una grande esperienza…perchè non è da tutti portare le più svariate supercar al limite…

Articoli correlati

Auto

TOP 5 | Le SUPERCAR più attese del 2021

Ecco le 5 SUPERCAR più attese del 2021: caratteristiche, motori, potenza, accelerazione, prestazioni, prezzo
Dopo la TOP 5 dedicata ai super SUV, parliamo ora di sportive vere e proprie: le supercar, auto da sogno