Top Gear: Clarkson, Hammond e May firmano ufficialmente con Amazon

Ancora da annunciare il nome del nuovo show

Jeremy Clarkson e tutta la banda sono tornati! L'ex conduttore di Top Gear ha infatti firmato un accordo con Amazon per produrre un show, dal titolo ancora misterioso, che andrà in onda sulla piattaforma Amazon Video
Top Gear: Clarkson, Hammond e May firmano ufficialmente con Amazon

L’originale Top Gear sta per tornare! Quasi. Jeremy Clarkson, infatti, ha usato il suo account ufficiale su Twitter (@JeremyClarkson) per annunciare il raggiungimento ufficiale dell’accordo con Amazon per la trasmissione di un nuovo show automobilistico con tutta la squadra di Top Gear al gran completo. Il programma andrà in onda sul canale in streaming Amazon Video, collegato all’abbonamento al servizio Prime, e per forza di cose non potrà chiamarsi Top Gear. Il copyright, infatti, è ancora in mano alla BBC. Anche Andy Wilman, produttore del programma originale, è stato preso per il nuovo show.

Mi sento come se fossi sceso da un biplano e fossi salito su un’astronave” ha dichiarato Clarkson, riferendosi naturalmente al suo passaggio dalla BBC ad Amazon. La chiusura del rapporto tra l’ente britannico e lo storico conduttore di Top Gear, con seguente diaspora di tutti i suoi collaboratori, era avvenuta poche settimane fa, durante la 22° stagione del programma. Da allora le indiscrezioni si sono letteralmente sprecate. Si parlava che il famoso servizio di film e serie in streaming Netflix, in arrivo ad ottobre in Italia, avesse contattato Clarkson per un reboot della serie, con un titolo quanto mai evocativo: House of Cars (chiaro riferimento ad House of Cards, la serie TV creata da Netflix con protagonista Kevin Spacey).

Oltre a Netflix si era parlato di potenziali accordi con ITV e con Sky, che però erano stati quasi immediatamente smentiti a causa di alcune clausole contrattuali del trio che impedirebbe loro di lavorare per delle dirette rivali della BBC fino al 2017, anche senza più essere stipendiati dall’ente inglese. Amazon Video, però, vista la sua natura di servizio in streaming, sfuggirebbe a queste clausole.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati