Toyota, la nuova Auris arriva nel 2012

Toyota, la nuova Auris arriva nel 2012

La nuova generazione di Toyota Auris (che non sappiamo se manterrà lo stesso nome dell’attuale, commercializzata dal 2007) sarà presentata ufficialmente durante l’anno venturo: a dirlo è la stessa casa automobilistica nipponica, poche ore fa. La media di segmento C sarà svelata (su questo abbiamo qualche dubbio) al Salone di Ginevra 2012 (mese di marzo venturo) o al Salone di Parigi 2012 (mese di settembre venturo) e sarà introdotta all’interno della gamma europea del brand nella seconda metà del prossimo anno (le linee di montaggio della vettura, infatti, inizieranno a sfornare i primi esemplari soltanto dall’estate del 2012).

La nuova Toyota Auris erediterà, probabilmente, le proporzioni dell’attuale generazione, ma sarà dotata di uno stile più dinamico e più diretto: la casa automobilistica del Sol Levante, infatti, ha espressamente annunciato che intende usare – per le vetture in fase di sviluppo – un linguaggio estetico più deciso, più energico, più emozionante. La prova è la nuova generazione di Toyota Yaris, davvero personale e curata (ma anche la nuova Toyota FT-86 – che vedremo al Salone di Tokyo dalla prossima settimana – darà testimonianza di questo nuovo registro stilistico più vigoroso). Dopotutto, la nuova Toyota Auris deve aiutare il brand, in un segmento davvero molto importante in Europa, a mantenere la leadership all’interno del mercato delle automobili e a difendersi dagli attacchi sferrati da concorrenti agguerriti (il Gruppo Volkswagen soprattutto).

La nuova Toyota Auris sarà dotata di una nuova gamma di propulsori, diesel e benzina, e sarà dotata come accade per l’attuale generazione di una meccanica ibrida. La immaginiamo più efficiente, più tecnologica, più moderna. Sarà prodotta in Inghilterra.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati