Volkswagen ID.4 GTX risponde “presente” al Milano Monza Open-Air Motor Show [VIDEO LIVE]

La sigla GTX è sinonimo di piglio sportivo con propulsori elettrici

Volkswagen ID.4 GTX risponde “presente” al Milano Monza Open-Air Motor Show [VIDEO LIVE]

Da giovedì 10 giugno a domenica 13 giugno, al Milano Monza Open-Air Motor Show ci sarà l’anteprima nazionale del SUV 100% elettrico a trazione integrale ID.4 GTX. La novità Volkswagen sarà poi esposta anche in Via Mercanti, a poche centinaia di metri, insieme alla compatta ID.3. Piazza Castello ospiterà l’area dedicata alle vetture elettriche e ibride. Qui, i visitatori potranno prenotare  un test drive delle Volkswagen ID.3 e ID.4 sempre nel rispetto delle norme anti-Covid 19.

Per chi non lo sapesse la compatta ID.3 e il SUV ID.4 sono i primi membri della famiglia ID., la gamma di auto basate sulla piattaforma modulare MEB e 100% elettriche. La ID.4 GTX è la variante di vertice a trazione integrale della gamma ID.4, il primo SUV 100% elettrico della Volkswagen e la prima auto elettrica “globale” della Marca.

Analogamente a GTI, GTE e GTD, la sigla GTX è sinonimo di piglio sportivo con propulsori elettrici. Dotata di due motori, uno sull’asse posteriore e uno sull’anteriore, la ID.4 GTX eroga una potenza complessiva di 220 kW (299 CV), che le permettono di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e di raggiungere la velocità massima limitata elettronicamente di 180 km/h. Presente la trazione integrale che si fonda su un’architettura completamente inedita, in cui non esiste alcun collegamento meccanico tra i due assi. La gestione delle quattro ruote motrici si basa su un sistema di controllo intelligente che decide come ripartire la coppia tra i due motori elettrici.

La batteria da 77 kWh di capacità netta garantisce un’autonomia WLTP fino a 480 km. Il prezzo di listino della ID.4 GTX è di 54.650 Euro, cui vanno sottratti gli incentivi all’acquisto statali e gli eventuali contributi locali. L’arrivo della ID.4 GTX nelle Concessionarie Volkswagen italiane è programmato per il mese di luglio.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati