Volkswagen: la nuova Golf verrà prodotta a Wolfsburg

Volkswagen punterà ad una produzione di un milione di vetture all'anno nello stabilimento di Wolfsburg

Volkswagen nell'ottica della nuova strategia di produzione "Transform.Together" mirerà ad aumentare la produttività del 25%
Volkswagen: la nuova Golf verrà prodotta a Wolfsburg

Al giorno d’oggi la partita della redditività si gioca anche nell’ambito della produzione e a tal riguardo molti costruttori stanno modificando le loro strategie produttive. Tra questi ultimi c’è Volkswagen che, subito dopo l’estate e nell’ambito della nuova strategia di produzione denominata “Transform. Together”, provvederà a cambiare la propria geografia di produzione mondiale di modelli con l’intento di puntare ad una maggiore costruzione all’interno del proprio Paese. Nel dettaglio, il colosso tedesco con sede a Wolfsburg mirerà a puntare ad una produzione che toccherà ben un milione di vetture all’anno nel proprio stabilimento principale.

La nuova Golf verrà costruita a Wolfsburg

Il tutto, secondo i vertici Volkswagen, sarà possibile grazie allo spostamento della produzione della best seller Golf che l’anno prossimo vedrà la nascita dell’ottava generazione. In tal contesto, la produzione della Volkswagen Golf, che attualmente viene prodotta negli stabilimenti di Zwickau nella Germania orientale e Puebla in Messico, verrà spostata proprio nell’impianto principale di Wolfsburg, mentre l’impianto di Zwickau verrà utilizzato per dar vita ai futuri e nuovi modelli elettrici della casa costruttrice tedesca.

L’obiettivo è aumentare la produttività del 25%

Non solo: negli anni a venire l’impianto principale di Wolfsburg assumerà sempre più importanza nella galassia Volkswagen visto che nello stabilimento delle “quattro ciminiere” verranno date alla luce anche la nuova Tarraco, futuro SUV di grosse dimensioni a marchio Seat. Ad annunciare i cambiamenti produttivi all’interno di Volkswagen è stato Andreas Tostmann, responsabile della produzione e della logistica per il marchio VW, che, nell’ottica di un miglioramento dell’efficienza produttiva degli impianti Volkswagen, ha affermato: “L’obiettivo di questi cambiamenti è di aumentare la produttività del 25% in tutti gli impianti tedeschi entro il 2020”.

(photo credit: motor-talk.de)

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati