Zoox: il taxi elettrico ed autonomo firmato da Amazon

Può trasportare quattro passeggeri, arriva a 120 km/h

Zoox ha presentato il suo taxi elettrico ed a guida autonoma, con il nome dell’azienda e la collaborazione di Amazon, che ha acquisito l’azienda consentendole di completare il progetto. Sono sei anni, infatti, che Zoox sta lavorando a questo veicolo, con un design futuristico, senza sedile per il guidatore e con la possibilità di viaggiare per quattro passeggeri. Con 16 ore di autonomia.

Quattro posti e tanta tecnologia

È un veicolo compatto, di soli 3,63 metri, e può appunto trasportare quattro passeggeri, con un innovativo sistema di airbag per proteggerli e tenerli distanziati, in caso di urto. Non manca tantissima tecnologia, con la possibilità di programmare il viaggio, indicando anche le strade da percorrere, usufruendo di wifi gratis e della possibilità di ricaricare i propri device elettronici.

Come dicevamo, non c’è il sedile per il guidatore, così come non ci sono volante e pedali. Zoox può caricare le persone sia davanti che dietro, partendo in entrambe le direzioni senza doversi girare. Ha una batteria da 133 kWh che gli garantisce un’autonomia di 16 ore e una velocità massina di 120 km/h.

Un sofisticato sistema

Per viaggiare, il taxi autonomo è dotato di videocamere, radar e Lidar per individuare tutti i possibili ostacoli sulla propria strada, dai pedoni ai ciclisti, così come le altre auto. “La sicurezza è alla base di tutto – le parole dei vertici di Zoox – Il nostro veicoli ha superato i principali sistemi di crash test”.

I test sono già iniziati a Las Vegas, San Francisco e Foster City, anche se non ci sono ancora informazioni definitive sull’utilizzo di questo veicolo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati